giovedì, Luglio 29, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroPensieri su cose di altri mondi

Pensieri su cose di altri mondi

Non è un mistero che probabilmente ci siano altri pianeti nell’universo che possono sostenere la vita umana.

Gli scienziati hanno esaminato una sezione relativamente piccola dello spazio (circa la dimensione di fare un cerchio con l’indice e il pollice e guardandola a distanza di un braccio) e hanno trovato miliardi di galassie a profondità intermittenti. Ogni galassia ha miliardi di stelle e queste stelle hanno pianeti.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Anche se uno su ogni miliardo di pianeti fosse sufficiente a sostenere la vita umana, ci sarebbero miliardi su miliardi di tali pianeti.

Non è un segreto che stiamo esaurendo le risorse naturali a livelli pericolosi mentre popoliamo sempre più il mondo. Fate i conti: se il mondo non finisce, come credono alcuni estremisti, saremo costretti a guardare altrove per sostenere la nostra popolazione in crescita.

Ci sono piani per colonizzare la Luna e Marte entro la metà del prossimo secolo, e chissà quale tecnologia svilupperemo per allora, come la fusione fredda per facilitare i viaggi .

Chi dice che non possiamo o non vogliamo guardare al sistema di Alpha Centauri e oltre?

Se le tendenze continuano, nel tempo (forse migliaia di anni) sovrappopoleremo i nostri vicini planetari più vicini e le loro lune che potrebbero sostenere la vita umana.

Saremo costretti ad espanderci verso l’esterno nella galassia, proprio come gli scienziati ritengono che gli esseri umani su questo pianeta si siano ramificati da qualche parte in Africa.

Per riassumere questa teoria: per ora, non ci sono “alieni”, solo pianeti vuoti che aspettano che atterriamo e colonizziamo. Questo significa che ora non ci sono “persone” su quei pianeti? Oppure ci sono?

Per favore continua a leggere …

È qui che facciamo un salto di immaginazione. E se insieme ai nostri vasti progressi nei viaggi interstellari, le nostre generazioni future sviluppassero il viaggio nel tempo?

Ciò significherebbe che se nel 4399 d.C. uno scienziato scoprisse come manipolare il tempo su un pianeta da qualche parte nel sistema di Orione, potrebbe tornare al 1999 d.C. e visitare il suo pianeta.

Se ciò accadesse in tutto l’universo, non importa a che ora (poiché il tempo sarebbe un piccolo spazio separato solo dal quadrante impostato su qualunque congegno sia inventato), ora ci sarebbero persone su questi pianeti.

È imbarazzante pensare in quattro dimensioni, ma questo potrebbe accadere in teoria. Questo spiegherebbe le “visite” che vengono segnalate in tutto il mondo.

Forse anni dopo i futuri umani si adattano ai loro ambienti e si adattano alla descrizione di extraterrestri che sono tutti segnalati come piuttosto magri (sarebbe un mondo di lavoro meccanico che richiede poca forza fisica), con gli occhi grandi e privi di pigmento (effetti di poca luce a causa del possibile inquinamento atmosferico del futuro o della distanza del loro pianeta natale dal loro “sole”), con teste piuttosto grandi e non comunicanti oralmente (forse a causa di un maggiore utilizzo del cervello).

Forse questi umani del futuro vogliono guardare ai loro inizi, proprio come ognuno di noi vorrebbe probabilmente vedere la prima civiltà umana. Così abbiamo incontri con “alieni”. Questo spiegherebbe perché sembrano provenire da altri pianeti su astronavi: lo fanno davvero.

Questo è uno sguardo piuttosto breve a una teoria che comprende molte idee che esistono solo in teoria. Ci fa pensare e riflettere su ciò che avremmo inventato come popolo se non ci fossero limiti.

Le nostre leggende e il nostro folklore sono pieni di storie di avvistamenti UFO e contatti con alieni di altri mondi … è possibile che queste storie non parlino di viaggiatori nel tempo da un mondo lontano … ma invece … che siano viaggiatori del tempo dal nostro stesso futuro!

In questi avvistamenti alieni le creature hanno molte caratteristiche umane… è possibile che siano viaggiatori nel tempo dal nostro pianeta… che ci visitano da migliaia di anni nel futuro ?!

La storia è piena di molte storie e leggende sui visitatori del tempo e anche di esperimenti nel tempo. Non ci sono limiti reali che non possiamo superare nel tempo, e quindi tutto ciò che è descritto qui è possibile.

Di David Anderson, Ph.D.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews