giovedì, Luglio 29, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieIran contro Israele per incidente nucleare a Natanz: "Ci vendicheremo"

Iran contro Israele per incidente nucleare a Natanz: “Ci vendicheremo”

“QUELLE nuove centrifughe iraniane IR-9 sono un salto di qualità incredibile rispetto alle vecchie IR-1: è come passare da un carretto carro a cavalli alla Mercedes”. La stampa israeliana questa mattina spiega molto chiaramente cosa è successo domenica a Natanz, l’impianto nucleare iraniano colpito da un attacco che avrebbe rallentato il programma nucleare del paese di almeno nove mesi.

Iran, Usa pronti a togliere le sanzioni per far tornare a vivere l’accordo sul nucleare abbandonato da Trump

di

Gabriella Colarusso

08 Aprile 2021

Sono stati danneggiati i nuovi impianti, le nuove centrifughe per l’arricchimento dell’uranio, una linea inaugurata soltanto il giorno precedente. E l’azione potrebbe essere stata un sabotaggio interno (una bomba?), piuttosto che una incursione informatica, il che renderebbe ancora più pesante l’offesa portata agli iraniani. Il tutto proprio mentre a Vienna gli Stati Uniti hanno avviato nuovi negoziati indiretti con l’Iran, nel tentativo di far ripartire l’accordo sul nucleare che l’amministrazione Trump aveva abbandonato nel 2018.

Un nuovo colpo nella guerra navale segreta tra Iran e Israele: raid contro il mercantile dei pasdaran

di

Gianluca Di Feo

06 Aprile 2021

Questa mattina il ministro degli Esteri iraniano Mohammed Javad Zarif ha accusato Israele dell’attacco di domenica: “Questo attacco è stato un episodio di terrorismo nucleare. Noi ci riserviamo il diritto di rispondere, i sionisti vogliono vendicarsi per i nostri progressi sulla strada della revoca delle sanzioni, hanno detto pubblicamente che non lo permetteranno. Ma noi ci prenderemo la nostra vendetta”. Il portavoce del ministero degli Esteri ha aggiunto che l’Iran considera l’attentato “un crimine contro l’umanità, di cui noi abbiamo già informato le istituzioni internazionali, innanzitutto le Nazioni Unite”.  Secondo alcuni siti di informazione iraniani sarebbe stata identificata la persona responsabile del sabotaggio: “L’abbiamo identificato, abbiamo preso le misure necessarie per bloccarlo”, hanno dichiarato fonti dell’intelligence iraniana al sito Nournews.

 

Accordo sul nucleare iraniano, gli Usa pronti a riprendere colloqui “indiretti”

dal nostro corrispondente

Alberto d’Argenio

02 Aprile 2021

 

Il ministro Zarif sarebbe considerato un “colomba” all’interno del sistema politico iraniano; ma l’attacco alla centrale di Natanz proprio mentre l’Iran negozia a Vienna di tornare al congelamento del programma nucleare è un atto al quale tutta la leadership iraniana è costretta a reagire. Fra l’altro molti fanno notare che proprio in queste ore il ministro della Difesa americano Lloyd Austin è in visita in Israele: domanica ha incotrato anche il primo minsitro Benjamin Netanyahu, che gli ha confermato che il suo governo farà di tutto per impedire che torni in vigore un accordo che cancella le sanzionie conomiche all’Iran in cambio del congelamento del suo piano nucleare.

Al momento non ci sono conferme ufficiali del fatto che sarebbe stato Israele a condurre l’attacco, a parte le valutazioni di esperti di intelligence americani citati dal New York Times e alcune supposizioni della stampa israeliana. Ma ieri il capo di Stato maggiore israeliano Aviv Kochavi ha detto apertamente “i nostri nemici nella regione sanno cosa facciamo, valuitano le nostre capacità e soppesano le loro reazioni”.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews