giovedì, Giugno 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipSarà Phoebe Waller-Bridge la protagonista femminile di «Indiana Jones 5»

Sarà Phoebe Waller-Bridge la protagonista femminile di «Indiana Jones 5»

È dal 2016 che si parla di un quinto capitolo di Indiana Jones, anche se le difficoltà produttive legate alla scrittura e agli ingaggi, insieme allo scoppio della pandemia, hanno ritardato la lavorazione rinviando la data di uscita diverse volte. Dopo l’ annuncio del passaggio di regia tra Steven Spielberg e James Magold e la conferma non scontata di di Harrison Ford, finalmente la produzione ingrana grazie a un ingaggio non da poco, quello dell’attrice e sceneggiatrice inglese Phoebe Waller-Bridge, nota soprattutto grazie a Fleabag, la serie rivelazione di Amazon Prime Video che ha sbancato agli Emmy di due anni fa.

#Fleabag’s Phoebe Waller-Bridge will star alongside Harrison Ford in the fifth installment of #IndianaJones franchise.

via @Deadline – https://t.co/F6FxY52LbC pic.twitter.com/fjTZMaKGyU

— Rotten Tomatoes (@RottenTomatoes) April 9, 2021

Sarà Waller-Bridge, infatti, la protagonista femminile che affiancherà Harrison Ford nella nuova avventura di Indiana Jones, un altro tassello di una carriera ormai lanciatissima che, dopo il successo di Fleabag e la sceneggiatura di No Time to Die, l’ultimo capitolo di 007 con protagonista Daniel Craig che vedremo appena la riapertura delle sale lo consentirà, la vedrà anche protagonista della nuova serie ispirata a Mr. and Mrs. Smith prodotta da Amazon e con Donald Glover come compagno di set.

Sfoglia gallery

Ancora poche le notizie sulla trama del nuovo Indy, che arriva a tredici anni da Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, anche se è certo che il regista James Mangold abbia finalmente avuto l’approvazione della sceneggiatura da parte di Harrison Ford, che compirà 80 anni proprio quando uscirà il film, e della Disney per procedere. L’ingaggio di Phoebe Waller-Bridge, già vincitrice di un Golden Globe, di un Primetime Emmy e di un BAFTA, è sicuramente una ventata d’aria fresca per un franchise che cerca di ritornare alle origini puntando su protagoniste femminili brillanti come Kate Capshaw, ritiratasi a vita privata dall’inizio degli anni Duemila. Il film, che vedrà Phedon Papamichael come direttore della fotografia e Adam Stockhausen come scenografo, uscirà, salvo ulteriori imprevisti – a un certo punto era in dubbio persino la presenza di Ford per il possibile ingaggio nella serie The Staircase, poi raccolto da Colin Firth -, al cinema a luglio del 2022.

LEGGI ANCHE

«Mr. and Mrs. Smith»: Donald Glover e Phoebe Waller-Bridge come Brad Pitt e Angelina Jolie

LEGGI ANCHE

Tutto su «Fleabag» e la sua protagonista Phoebe Waller-Bridge

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews