domenica, Giugno 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieUe-Turchia: Michel "dispiaciuto per incidente, mi toglie sonno"

Ue-Turchia: Michel “dispiaciuto per incidente, mi toglie sonno”

“Mi spiace molto per l’accaduto. Ho già espresso il mio rincrescimento alla signora von der Leyen e a tutte le donne. Vi assicuro che da allora non dormo bene la notte e che nella mia testa ho riavvolto il film dell’episodio decine di volte. Assumo la mia parte di responsabilità. Dovremo evitare situazioni di questo tipo in futuro. Purtroppo, la vicenda ha contribuito ad occultare la sostanza dell’incontro con il presidente Erdogan e in questo frangente la capacità dell’Unione di mostrare unità”.

Michel cerca von der Leyen, ma lei non risponde: il “sofa-gate” scuote i vertici dell’Europa

dal nostro corrispondente

Alberto D’Argenio

09 Aprile 2021

Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, durante un incontro con un gruppo di giornali europei, tra cui Il Sole 24 Ore, tornando sull’incidente diplomatico ad Ankara che ha visto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, relegata su un sofà mentre i suoi due interlocutori – il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e lo stesso Michel – sedevano in poltrona.

La Turchia contro Draghi. Sui giornali governativi: “Mussolini dittatore”. Ma la gente sui social: “Finalmente qualcuno dice la verità”

di

Marco Ansaldo

09 Aprile 2021

“Ho avuto qualche secondo per decidere l’atteggiamento da avere. Sul momento, la mia impressione è stata che una eventuale reazione avrebbe messo in dubbio il lungo lavoro diplomatico che aveva preparato la nostra visita. Inoltre, non volevo avere nei confronti della signora von der Leyen alcun atteggiamento paternalista. Detto ciò, rispetto le opinioni contrarie e capisco le critiche che mi sono state rivolte”, ha detto Miche rispondendo a una domanda sul perché non si sia seduto accanto a von der Leyen o non le abbia lasciato il posto sulla poltrona.

Sul presidente del Consiglio Mario Draghi, che ha definito “dittatore” il presidente turco Erdogan: “Rispetto le opinioni espresse da ciascun capo di Stato e di governo europeo. Qui voglio osservare che una parte significativa del nostro incontro con il presidente turco ha riguardato la difesa dei valori democratici e dello Stato di diritto. Abbiamo espresso le nostre preoccupazioni”.

Argomenti

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews