sabato, Giugno 19, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMusicaSollima e Lucchesini in dialogo all’Accademia Filarmonica Romana

Sollima e Lucchesini in dialogo all’Accademia Filarmonica Romana

Parliamo di musica in prima serata su Rai Uno, finalmente. Al via la seconda stagione della miniserie “La compagnia del cigno”, protagonisti gli studenti del Conservatorio. (Mentre – come abbiamo già indicato – su RaiTre ogni sera in prime time parliamo di musica con Stefano Bollani – dal samba al tritono, da Baglioni a N.A.I.P.). Dagli studenti ai musicisti nel pieno della professione, ascoltando Sollima e Lucchesini in dialogo, all’Accademia Filarmonica Romana. Dalla Scala l’occasione di scoprire un altro aspetto di Chopin, con i “Canti Polacchi” – e anche le Mazurche nella versione per voce e pianoforte.

“La compagnia del cigno”

L’11 alle 21.25 su Rai Uno al via la seconda stagione della miniserie “La compagnia del cigno”, dove i protagonisti sono gli studenti di Conservatorio. Raccontare il talento di questi giovani musicisti e l’importanza dei loro maestri, della condivisione e la necessità dell’impegno. Dodici episodi distribuiti in sei puntate, fino al 16 maggio. Con Alessio Boni, Anna Valle, e i ragazzi – veri musicisti – che abbiamo imparato a conoscere nella prima stagione, trasmessa nel gennaio 2019 con grande successo (5 milioni e mezzo di telespettatori, share del 22-25%). Disponibile sul sito.

Loading…

Milano

L’11 alle 20 streaming dalla Scala con la soprano polacca Alexandra Kurzak e un bel programma, fra Canti polacchi del conterraneo Chopin, che si ascoltano di rado; Romanze di Caikovskij, Lieder di Brahms e Schumann (un capolavoro come il ciclo “Frauenlieben und -leben”). Il 14 alle 18, sempre in streaming dalla Scala, altro bel programma fra Morricone e il suo maestro Petrassi, con l’Ensemble dell’Accademia. Disponibili sul sito per 7 gg.

Roma

Il 16 alle 21 live streaming dalla Sala Casella dell’Accademia Filarmonica Romana di Giovanni Sollima: ritratto d’artista, con il pianista Andrea Lucchesini (qui nella veste di direttore artistico dell’Accademia) in dialogo con il celebre violoncellista e compositore – e molta musica . Quella per violoncello solo (in un programma sorpresa) seguirà di pari passo il racconto del percorso artistico di Sollima, in un viaggio fra repertorio antico e il Novecento, senza esclusioni, dalla contemporanea al rock progressive. Disponibile a lungo sul sito.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews