domenica, Aprile 11, 2021
Disponibile su Google Play
HomeScienzaVaccino di AstraZeneca e trombosi: che cosa dice l'EMA

Vaccino di AstraZeneca e trombosi: che cosa dice l’EMA

Il comitato di sicurezza dell’EMA (PRAC) è giunto alla conclusione che i rari e inusuali casi di problemi circolatori (in particolare, trombosi associae a piastrinopenia ovvero a penuria di piastrine) individuati nelle ultime settimane in un esiguo numero di vaccinati possono essere considerati effetti collaterali estremamente rari del vaccino – esisterebbe, cioè, un nesso causale tra vaccinazione e disordini del sangue, anche se talmente raro che il rapporto tra rischi e benefici resta favorevole.

Secondo EMA, infatti, i benefici dei vaccini – e in particolare del vaccino di AstraZeneca – nella prevenzione della CoViD-19 continuano ad essere superiori ai rischi di eventuali effetti collaterali: Vaxzevria, il vaccino di AstraZeneca, è estremamente efficace nel proteggere dalle forme gravi di covid e dai rischi di ospedalizzazione legati alla malattia.

Le donne rischiano di più? Dai dati disponibili non è stato possibile identificare fattori di rischio specifici per questi rari disordini del sangue, e l’EMA pertanto non raccomanda alcuna misura specifica per la riduzione del rischio. Come ha spiegato Sabine Straus, membro del PRAC: «Anche se la maggior parte dei casi si è verificata in persone sotto i 60 anni e in donne, a causa dei diversi modi in cui i vaccini sono somministrati nelle diverse nazioni, il PRAC non ha potuto concludere se età e genere siano fattori di rischio chiari per questi effetti collaterali estremamente rari».

Di che numeri parliamo? Il PRAC ha valutato attentamente 62 casi di trombosi cerebrale del seno venoso (CVST) associata a basso numero di piastrine e 24 di trombosi della vena splenica (nell’addome), segnalati entro il 22 marzo 2021 tra UE e Regno Unito (dove sono stati vaccinati oltre 25 milioni di cittadini). Diciotto di questi casi sono risultati fatali. Al 4 di aprile, le segnalazioni di CVST erano arrivate a 169 e quelle di trombosi della vena splenica a 53 su 34 milioni di vaccinati. La frequenza di casi riportati è di circa 1 o 2 eventi ogni 100.000 vaccinati.

Per fare un paragone con qualcosa che conosciamo meglio, se si somministrano contraccettivi ormonali per un anno a 10.000 donne sane, ci si possono aspettare 4 casi di trombosi in quei 12 mesi. Se si somministrassero 34 milioni di contraccettivi orali per un anno, ci si possono aspettare 13.600 casi di trombosi in quei 12 mesi.

Ipotesi sulle cause. Tutti i casi si sono verificati nelle due settimane successive alla vaccinazione e soprattutto dopo la prima dose (perché la maggior parte dei vaccinati in Europa ha avuto finora una dose soltanto ed è in attesa della seconda). Non ci sono dati per sospettare un ruolo degli ormoni estrogeni nella genesi di queste reazioni, come da più parti ipotizzato. Una possibile spiegazione per la combinazione tra trombosi e piastrinopenia potrebbe essere legata a una risposta immunitaria che porta a una condizione simile a quelle talvolta osservate in pazienti trattati con eparina, ma serviranno ulteriori studi per analizzare questa ipotesi.

Riconoscere prontamente i sintomi di queste forme di trombosi (difficoltà di respiro, dolore al petto, gonfiore a una gamba, dolori addominali persistenti, visione offuscata, mal di testa invalidante e prolungato per giorni, eruzioni cutanee vicino al sito di iniezione) e rivolgersi al proprio medico è fondamentale per scongiurare esiti gravi.

Come si procede? La decisione su come usare il vaccino nelle campagne vaccinali nazionali dovrà tener conto della situazione pandemica e della disponibilità di vaccini in ogni Stato e sarà, pertanto, politica. Non è possibile dare indicazioni sulla possibilità di abbinare diversi vaccini e somministrare la seconda dose con un vaccino diverso, perché non ci sono al momento dati scientifici su questa modalità di immunizzazione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews