giovedì, Agosto 5, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipVaccino AstraZeneca e trombosi, c'è una nuova ipotesi

Vaccino AstraZeneca e trombosi, c’è una nuova ipotesi

Una recente pubblicazione getta maggior luce sui casi gravi di trombosi osservati in relazione al vaccino AstraZeneca COVID-19, recentemente denominato Vaxzevria. Secondo quanto riportato su un articolo preprint pubblicato il 28 marzo su Research Square, i gravi episodi di trombosi potrebbero forse essere causati dalla formazione di autoanticorpi, come succede, in rarissimi casi, durante trattamenti con eparina, fluidificante del sangue, utilizzato per prevenire e trattare la formazioni di coaguli sanguigni.

A causa del suo legame con un raro disturbo della coagulazione, la somministrazione del vaccino prodotto dall’azienda anglosvedese è stata infatti sospesa per gli individui di età inferiore a 55 o 60 anni in diversi paesi europei e in Canada, dopo alcune segnalazioni di protrombosi e trombocitopenia. Anche l’autorità di regolamentazione sanitaria britannica starebbe valutando in queste ore una proposta per limitare l’uso del vaccino Oxford-AstraZeneca nei giovani a causa delle preoccupazioni legate agli episodi di coaguli sanguigni.

Sebbene siano sempre più numerosi i Paesi che hanno imposto nuove restrizioni al prodotto, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) continua a rassicurare il pubblico sulla sicurezza del vaccino AstraZeneca, anche alla luce della disponibilità di ulteriori informazioni sul disturbo protrombotico, che potrebbero facilitare la diagnosi e la terapia di questi, pur molto rari, eventi avversi.
Il vaccino, infatti, sembra essere collegato a una condizione clinicamente simile alla trombocitopenia indotta da eparina (Heparin-induced thrombocytopenia, HIT) e che si verifica principalmente nelle donne più giovani.
Il gruppo di ricercatori tedeschi, guidati da Andreas Greinacher, MD, professore di medicina trasfusionale presso la Greifswald University Clinic, Greifswald, ha descritto i dettagli clinici e di laboratorio di nove pazienti (otto dei quali erano donne) provenienti da Germania e Austria che hanno sviluppato una trombosi e trombocitopenia da 4 a 16 giorni dopo aver ricevuto il vaccino AstraZeneca.
I ricercatori hanno indagato, nello specifico, la possibilità di un disturbo protrombotico causato da anticorpi che attivano le piastrine contro il fattore piastrinico 4, noto per essere causato da eparina e talvolta da fattori ambientali scatenanti.
La loro proposta, a studio concluso, è pertanto quella di denominare tale condizione VIPIT, «Vaccine Induced Prothrombotic Immune Thrombocytopenia» (trombocitopenia immune protrombotica indotta da vaccino), proprio per distinguerla dall’HIT.

LEGGI ANCHE

AstraZeneca, i sintomi post vaccino a cui fare attenzione secondo l’Agenzia del farmaco danese

LEGGI ANCHE

Vaccino AstraZeneca, dall’efficacia alla seconda dose: ecco perché fa discutere

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews