mercoledì, Agosto 4, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaXRP impenna del 57%, raggiungendo il prezzo più alto degli ultimi tre...

XRP impenna del 57%, raggiungendo il prezzo più alto degli ultimi tre anni

Negli ultimi sette giorni, il prezzo di XRP è aumentato del 57%: la criptovaluta, ora alla sesta posizione in classifica per market cap, ha attirato l’attenzione dei trader discutendo della creazione di un network di pagamento transfrontaliero che sia anche inclusivo e sostenibile.

I dati di Cointelegraph Markets e TradingView mostrano che, nelle prime ore del 4 aprile, XRP ha raggiunto un minimo di 0,566$, prima che un’ondata di volume spingesse il prezzo fino a un picco di 0,927$.

Attualmente il prezzo della criptovaluta è di circa 0,887$.

Movimenti di XRP/USDT negli ultimi sette giorni. Fonte: CoinGeckoMovimenti di XRP/USDT negli ultimi sette giorni. Fonte: CoinGecko

L’incremento del volume di trading è stato probabilmente innescato da un articolo pubblicato sul blog ufficiale del progetto, dal titolo “Creating a More Financially Inclusive and Sustainable Future”, nel quale l’azienda sottolinea di aver stretto collaborazioni con “società di tecnologia finanziaria mission-driven, importanti università, ONG, fondazioni e imprenditori del sociale, al fine di creare maggiore equità economica e opportunità per tutti.”

Una seconda ondata di acquisti ha avuto luogo il 5 aprile, dopo che Ripple ha pubblicato un annuncio nel quale illustrava la sua più recente acquisizione, che mira a migliorare le sue capacità di pagamento transfrontaliero:

“In caso ve lo foste perso, abbiamo annunciato l’acquisizione di una quota di partecipazione del 40% in Tranglo, società specializzata in pagamenti transfrontalieri.”

#ICYMI – We’ve announced our acquisition of 40% stake in cross-border #payments specialist @Tranglo. Details on our recent announcement here. https://t.co/3YQPtNGrwF

— Ripple (@Ripple) April 5, 2021

La combinazione di questi due annunci ha fatto impennare i volumi di XRP del 257%: da una media di 5 miliardi di dollari il 4 aprile a ben 18,4 miliardi il giorno successivo.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews