mercoledì, Agosto 4, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieLg non produrrà più smartphone. "Assistenza e aggiornamenti a tempo"

Lg non produrrà più smartphone. “Assistenza e aggiornamenti a tempo”

ROMA – Aggredita dai produttori cinesi di smartphone, appesantita dai debiti in questo specifico settore, la società sudcoreana LG lascia la telefonia mobile. Il suo disimpegno – formalizzato oggi da una decisione del Consiglio di amministrazione – sarà completato entro il 31 luglio 2021.

Alcuni modelli LG resteranno in vendita anche oltre luglio. E la LG garantirà l’assistenza in caso di avaria e l’aggiornamento dei software per un periodo variabile, a seconda delle aree geografiche.

LG – tra i pionieri nel lancio del sistema Android – è stata a lungo classificata tra i primi 10 produttori di smartphone al mondo. Ma un report di Counterpoint, impietoso, ricorda che è riuscita ad avere una quota di mercato superiore al 3% nel mondo, per l’ultima volta nel 2018.

Per 23 trimestri consecutivi, dunque dal 2015, la divisione LG smartphone ha accusato un rosso, per una perdita complessiva stimata in 3,8 miliardi di euro, alla fine dello scorso anno.

La divisione “non è riuscita a dare risultati” in un contesto di “maggiore concorrenza sui prezzi tra i vari concorrenti nel mercato degli smartphone entry-level” (cioè di fascia mediobasa), ha spiegato la società in una nota.

LG Wing, il primo smartphone con lo schermo che si apre a forma di T

di

Ernesto Assante

23 Novembre 2020

E anche l’innovativo LG Wing – lo smartphone a doppio schermo che si apre a formare una T – non è riuscito a risollevare le sorti della divisione, complice un prezzo di lancio proibitivo, superiore ai mille euro.

Adesso LG si concenterà su settori più redditizi come i componenti dei veicoli elettrici, i dispositivi connessi, la smart home, la robotica, l’intelligenza artificiale e le soluzioni di comunicazione da azienda ad azienda (B2B).

Continuerà a sperimentare anche le tecnologie 5G e 6G, anche se non produrrà più cellulari dove installarle.

In Corea del Sud il titolo della LG Electonics ha perso il 2,52% malgrado l’indice della Borsa di Seul abbia registrato un lieve aumento (più 0,26%).

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews