giovedì, Luglio 29, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGiochiDays Gone è difficile? Trucchi per sopravvivere alle orde di zombie

Days Gone è difficile? Trucchi per sopravvivere alle orde di zombie

notizie /days-gone-difficile-trucchi-sopravvivere-orde-zombie-v9-508929-800×600.webp” />

Days Gone è l’ultimo videogioco realizzato da Sony Bend Studio, uscito nell’aprile 2019 in esclusiva PlayStation 4. Adesso che Days Gone è gratis per gli abbonati PlayStation Plus potrebbe essere arrivato il momento di dargli una chance.

Viene però spontaneo chiedersi: quanto è difficile il Survival Horror Open World di Sony? Sicuramente ha le sue insidie, ma nel complesso non risulta un gioco troppo impegnativo. Le sue meccaniche di gioco sono facilmente assimilabili e in termini di azione e sparatorie non differisce molto da altri Action/Adventure disponibili sul mercato. Tuttavia, è importante non sottovalutare nessuna minaccia e tenersi sempre pronti a qualunque inconveniente, che si tratti di combattere contro un branco di infetti o di finire vittime di un’imboscata da parte dei gruppi di sopravvissuti ostili alla ricerca di estranei da uccidere per rubarne tutte le risorse.

Per evitare il peggio è fondamentale avere sempre a disposizione un buon arsenale di armi e relative munizioni, creando anche i propri strumenti di difesa attraverso un sistema di crafting che consente di costruire armi per il combattimento ravvicinato sempre più potenti. Consigliato anche avere a disposizione una buona quantità di oggetti curativi in modo da essere pronti a recuperare le forze perdute in qualunque momento. Avanzando nel gioco le minacce diverranno sempre più pericolose, soprattutto quando arriva il momento di dover completare gli incarichi secondari relativi allo sterminio delle orde di Furiosi o o dei loro nidi: in tali circostanze buttarsi a capofitto nella mischia senza un’adeguata preparazione corrisponderà a morte certa. È bene quindi studiare bene la situazione e capire se può esserci un modo per aggirare le minacce o qualche punto vantaggioso da sfruttare per massimizzare le possibilità di successo in battaglia.

Un altro elemento che potrebbe causare qualche grattacapo è la nostra motocicletta, unico veicolo a disposizione. Il mezzo consuma benzina e il serbatoio necessita di essere riempito regolarmente per non correre il rischio di trovarsi a piedi durante una fuga dagli infetti o quando bisogna coprire lunghe distanze. Fortunatamente lungo la mappa sono presenti vari stazioni di benzina o taniche piene con le quali rifornire la moto, tornando così a cavalcare per le strade deserte a tutta velocità.

L’opera è ambientata negli Stati Uniti: eccovi un viaggio fotografico nell’Oregon di Days Gone che lascia senza fiato. Per saperne di più vi rimandiamo alla recensione di Days Gone.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews