lunedì, Luglio 26, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaVaccino Pfizer efficace al 100% nella fascia 12/15 anni

Vaccino Pfizer efficace al 100% nella fascia 12/15 anni

Vaccino Pfizer BioNTech efficace al 100% contro il Covid nella fascia tra i 12 e i 15 anni

Il vaccino Pfizer BioNTech sarebbe efficace al 100% contro il Covid nella fascia di età 12-15 anni. Lo confermano alcuni test clinici.

Il colosso farmaceutico statunitense Pfizer, insieme al partner tedesco BioNTech, hanno annunciato un’efficacia totale del vaccino anti Covid-19 negli adolescenti. Un test clinico interno ha coinvolto 2260 teenagers americani, dimostrandosi estremamente efficace nella fascia tra i 12 ed i 15 anni. In questo caso la vaccinazione ha infatti portato ad una risposta anticorpale protettiva più elevata rispetto agli adulti: il 100% contro la malattia sintomatica.

In USA, il vaccino Pfizer BioNTech a due dosi era stato autorizzato per i soggetti dai 16 anni in su, sulla base di studi precedenti, ma non negli adolescenti più giovani. Ma la scorsa settimana, le aziende hanno iniziato a testare il loro vaccino su bambini dai 5 agli 11 anni; ad inizio aprile inizieranno i test su bambini in età compresa tra 2 e 5 anni, successivamente su quelli dai 6 mesi ai 2 anni.

Vaccino Pfizer BioNTech: i test clinici

I risultati degli studi sulla popolazione più giovane dovrebbero essere disponibili entro la fine dell’anno. Intanto Pfizer e BioNTech presenteranno richiesta alla Food and Drug Administration per autorizzare l’uso del vaccino BNT162b2 anche per la fascia di età 12-15 anni. Albert Bourla, presidente e CEO di Pfizer, ha dichiarato che spera di rendere disponibile il vaccino ai giovani adolescenti al più presto:

Condividiamo l’urgenza di espandere l’uso del nostro vaccino ad una fascia aggiuntiva della popolazione e siamo incoraggiati dai dati degli studi clinici su adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni. Abbiamo in programma di presentare questi dati alla FDA come emendamento proposto alla nostra autorizzazione all’uso di emergenza nelle prossime settimane e ad altre autorità di regolamentazione in tutto il mondo, con la speranza di iniziare a vaccinare questa fascia di età prima dell’inizio del prossimo anno scolastico

Nello studio, 18 adolescenti che hanno ricevuto solo un placebo hanno contratto il COVID-19, mentre ciò non è accaduto ai vaccinati, hanno detto le aziende. Gli effetti collaterali erano coerenti con quelli osservati nella fascia di età compresa tra 16 e 25 anni. Tutti i partecipanti saranno tenuti sotto controllo per due anni dopo la seconda dose per monitorare la protezione e la sicurezza a lungo termine.

Foto | Getty Images

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews