sabato, Luglio 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturascende in campo la realtà virtuale

scende in campo la realtà virtuale

Gestione dello stress da Covid: per gli operatori sanitari scende in campo la realtà virtuale

Per un’efficace gestione dello stress da Covid, scende in campo la realtà virtuale, che potrà migliorare la vita degli operatori sanitari

Riuscire a gestire lo stress da Covid in modo efficace è una sfida complessa che riguarda tutti noi, e in particolar modo riguarda gli operatori sanitari. Sin dall’inizio della pandemia, sono loro ad aver sostenuto il carico di una situazione che possiamo definire senza mezzi termini “complessa” e “spaventosa”. Nonostante i tanti sforzi, proprio medici, infermieri e operatori sanitari sono stati persino attaccati da molti cittadini, perlopiù da complottisti e negazionisti.

Tutto ciò, ha causato un livello impressionante di problemi emotivi e psicologici per chi lavora in prima linea per aiutarci a uscire dall’emergenza. È nato proprio pensando a loro quindi il nuovo progetto MIND-VR, che vede l’impiego della realtà virtuale per aiutare gli operatori sanitari nella gestione dello stress da Covid.

Ma vediamo in cosa consiste questo sistema, e in che modo potrebbe migliorare la salute psicologica dei medici e del personale infermieristico.

Gestione dello stress da Covid: un aiuto dalla realtà virtuale MIND-VR

MIND-VR è un progetto innovativo che vede coinvolta l’Università di Milano-Bicocca. La nuova tecnologia si prefigge l’obiettivo di offrire supporto psicologico al personale coinvolto in prima linea nella battaglia contro il Covid.
In particolar modo, aiuterà le persone a gestire al meglio i ricordi traumatici e permetterà loro di apprendere delle risorse utili (come ad esempio delle tecniche di rilassamento) per gestire lo stress e l’ansia che stanno sempre più deteriorando la salute mentale e fisica del personale ospedaliero.

La sperimentazione del nuovo sistema avrà luogo presso la Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano. Lo spiega la dottoressa Eleonora Francesca Orena, neuropsicologa del Besta:

Con MIND-VR vogliamo coinvolgere medici e infermieri del nostro istituto per testare i contenuti in realtà virtuale finora prodotti, verificarne l’efficacia e valutare anche il protocollo sperimentale associato.

Se volete saperne di più sul progetto MIND-VR, potrete visitare il sito mind-vr.com.

via | Ansa
Foto di Jazna Rossi da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews