sabato, Luglio 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroIl mistero del drago del fiume

Il mistero del drago del fiume

Il mostro del fiume Maumee è un mostro del fiume noto anche come drago del fiume. Segnalato per la prima volta a Napoleon, Ohio. Il 13 settembre 1902 molte persone hanno visto l’animale e il suo aspetto è accuratamente descritto. Nella forma si dice che la creatura assomigli in qualche modo a una lucertola di fiume, sebbene notevolmente più grande.

È stato visto sulle rive del fiume Maumee e sembra muoversi facilmente sulla terraferma come nell’acqua. La caratteristica principale del corpo degli animali è una coda enorme, ricoperta di squame minuscole come un pesce.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Ha anche due piccoli piedi a forma di ragnatela, possibilmente lunghi sei pollici. I suoi occhi sono molto piccoli, distanti l’uno dall’altro e di un particolare colore verdastro. L’intero corpo della creatura sembra ricoperto da una pelle ruvida e pesante di un colore marrone opaco.

Disegno dell’artista di come potrebbe apparire la creatura.

È quasi impossibile fornire qualcosa di simile alle misure esatte dell’animale, ma si stima che la creatura sia lunga nove o dieci piedi e misurerebbe ovunque da 24 a 30 pollici di altezza, mentre il suo corpo misurerebbe forse 14 pollici di diametro .

Qualcuno che l’ha visto ha osservato, “se esiste una cosa come un incrocio tra un alligatore, una lucertola e un serpente, credo che il nostro fiume ‘ritrovo’ riempirebbe esattamente il conto”.

Parti del corpo dell’animale sono scarsamente proporzionate, il che gli conferisce un aspetto tozzo se visto in tutta la sua lunghezza. Le caratteristiche dell’acqua e della terra si mescolano a volte in modo molto evidente, ed è impossibile classificare la creatura con precisione.

Il nome che ha assunto lungo il fiume se è il “fiume Drago”, anche se chi per primo ha suggerito la creatura mistica della superstizione come suo omonimo, sarebbe impossibile dirlo. La casa dell’animale si trova su Savage’s Island, a circa 12 miglia qui sotto.

A quel punto, c’è una serie di rapide nel fiume Maumee, e si suppone che l’animale sia stato lavato nel fiume dal lago Erie, nel quale il torrente si svuota, poco più in basso.

In alcune parti l’isola è ricoperta da una fitta boscaglia, che arriva fino al bordo dell’acqua, ma sebbene il terreno sia stato accuratamente esplorato, non è stata trovata alcuna traccia del luogo in agguato dell’animale.

Si ritiene ora che la creatura abitasse una grotta nell’isola, la cui entrata è effettuata dal fiume, l’acqua che ne nasconde ogni traccia. La teoria del pioniere di questa sezione era che ci fosse un vasto nido di caverne nelle vicinanze, molte delle quali si trovano sotto il letto del fiume, e molti credono che l’animale faccia la sua casa tra questi passaggi.

A quel tempo, un gruppo di pescatori stava remando verso casa verso il crepuscolo dal loro sport quotidiano, quando improvvisamente nei pressi di Savage’s Island uno di loro lanciò una bassa esclamazione di terrore e lasciò cadere i remi. L’attenzione degli altri fu attratta dalle sue azioni e la rotta della barca fu interrotta.

Direttamente su un punto sporgente dell’isola, a soli 40 piedi di distanza, giaceva un animale, la cui vista poteva benissimo ispirare paura. Nella penombra crescente la stranezza dell’aspetto della creatura si intensificò.

“Mi ha ricordato più un enorme serpente che altro”, ha detto in seguito uno del gruppo. La sua testa era girata verso gli occupanti della barca, e improvvisamente si sollevò, dando agli osservatori spaventati un’idea vivida delle sue dimensioni, e si tuffò in acqua con un tremendo tonfo. Questa mossa fu sufficiente e gli uomini si chinarono calorosamente sui remi. Ma la creatura evidentemente non aveva idea di attaccarli, perché quella fu l’ultima vista quella notte.

La storia che il gruppo raccontò del loro incontro con la strana creatura del fiume suscitò ampio interesse, ma sebbene fosse stata tenuta una stretta sorveglianza su quella sezione del fiume, non si vide più nulla dell’animale fino a quasi un mese dopo.

In questa occasione la vista fu ottenuta più o meno allo stesso modo di prima, e la creatura si tuffò in acqua quasi istantaneamente quando fu avvistata, ma la storia precedente fu confermata e che il fiume Maumee conteneva uno strano animale marino non fu più messo in dubbio.

Nessun segno di altri animali della stessa specie è stato visto nelle vicinanze, ed è opinione comune che la creatura sia sola, anche se cosa ne è stato dell’ex “drago” e come questo sia riuscito a effettuare un ingresso al fiume non visto , sono domande a cui sembra impossibile rispondere.

Tuttavia, sembrano esserci molte delle creature esistenti da qualche parte, poiché le due esperienze qui difficilmente possono essere state con la stessa persona. [Bay City [MI] Times 14 giugno 1903: p. 18]

Negli anni ’70, l’uomo che riferì di essere stato era Sam McConnish, che affermò di aver visto il mostro del fiume e un Thunderbird. Di solito si dice che assomigli a Nessie o a un pesce gatto gigante, anche se si dice che sia un serpente più spesso di un pesce gatto gigante.

Nel 2009 un uomo che si trovava sulla foce del fiume Maumee ha segnalato un grande serpente marino simile a un mostro ed era rapidamente scomparso nell’acqua.

Fonte: unmyst3.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews