sabato, Luglio 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipquali scegliere, quando assumerli e perché farlo

quali scegliere, quando assumerli e perché farlo

I fermenti lattici sono essenziali per il nostro benessere. Il loro utilizzo, infatti, contribuisce all’equilibrio della flora intestinale, ma anche al nostro stato di salute generale. «L’assunzione regolare di fermenti lattici, se associata ad altri fattori  – come per esempio una sana alimentazione e una regolare attività sportiva – può giovare al sistema immunitario e persino alla salute della pelle (per esempio, può contribuire a contrastare l’acne)» spiega la nutrizionista Khazrai Yeganeh Manon, docente di Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana all’Università Campus Bio-Medico di Roma.

Ma cosa sono esattamente i fermenti lattici, detti anche probiotici?
«Sono dei batteri “buoni”, che ci aiutano a mantenere in equilibrio la flora intestinale, molto importante per il benessere del nostro organismo. Sì perché quando il microbiota – ossia l’insieme dei microrganismi presenti nel nostro intestino – è in equilibrio, stiamo bene. Viceversa, se subentrano delle alterazioni nella nostra flora intestinale, possiamo risentirne su più fronti.»

Quando è particolarmente importante o necessario assumere fermenti lattici?
«Quando, appunto, la nostra flora intestinale risulta alterata, a seguito di cause esterne o interne. Per esempio, quando si seguono terapie antibiotiche (cause di possibili squilibri intestinali); quando si soffre di stitichezza, di meteorismo (gonfiore addominale) o di vari altri disturbi gastro-intestinali. E ancora: in caso di candidosi o di malattie intestinali croniche.»

Come regolarsi, invece, nel quotidiano e in assenza di problemi specifici?
«I fermenti lattici giovano sempre e, in generale, sarebbe bene assumerli ogni giorno. Come? Per esempio, facendo uno spuntino con uno yogurt oppure con il kefir, ossia due alimenti ricchi di probiotici. Molto ricchi di fermenti lattici sono anche alcuni formaggi a base di yogurt e le creme acide.»

Chi è intollerante al lattosio, può assumere ugualmente i fermenti lattici?
«Intanto ricordiamo che essere intollerante al lattosio significa non avere una buona funzionalità dell’enzima lattasi, ovvero l’enzima preposto alla scissione del lattosio (lo zucchero del latte) nelle sue due componenti, glucosio e galattosio. Se è possibile assumere probiotici in caso di intolleranza al lattosio? Sì, basta regolarsi in base al proprio livello di intolleranza. In caso di intolleranza leggera, si possono assumere tranquillamente alimenti a base di latte fermentato come yogurt e kefir, perché la quantità di lattosio in essi contenuta è minima. In caso di forte intolleranza, invece, è consigliabile orientarsi su probiotici specificatamente privi di lattosio.»

Come orientarsi nella scelta dei fermenti lattici?
«Sul fronte alimentare, il consiglio è quello di regolarsi leggendo le etichette dei vari prodotti. Tenendo sempre a mente, però, che i probiotici, da soli, non sortiscono miracoli: la loro azione benefica entra in gioco solo in compresenza di altri fattori e buone abitudini. Sul fronte degli integratori, invece, non bisogna procedere in autonomia. È fondamentale che sia uno specialista a prescrivere i probiotici adatti: in commercio, infatti, esistono vari integratori ma, fra loro, non sono equivalenti. A seconda dei diversi principi attivi in essi contenuti, possono portare differenti benefici. Per intenderci, l’integratore di fermenti lattici che può giovare alla salute della pelle potrebbe essere diverso da quello indicato per contrastare problemi uro-genitali», conclude la nutrizionista Khazrai Yeganeh Manon.

E per chi volesse fare il pieno di fermenti lattici, ecco – nella gallery qui sopra – gli alimenti dove poterli trovare in abbondanza. E anche l’indicazione di alcuni integratori (da assumere sempre, però, dietro consiglio medico)

 

LEGGI ANCHE

8 benefici del succo di cocco secondo la scienza

LEGGI ANCHE

Cioccolato, frutta secca, avocado e gli altri cibi che alimentano il senso di felicità

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews