mercoledì, Aprile 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeSportFerrari svela la SF1000, la monoposto che taglierà il traguardo dei mille...

Ferrari svela la SF1000, la monoposto che taglierà il traguardo dei mille Gp in F1

Servizioformula 1

La presentazione sul palco del Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia, dove è nato il tricolore della bandiera Italiana

di Antonio Larizza

default onloading pic(Afp)

La presentazione sul palco del Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia, dove è nato il tricolore della bandiera Italiana

3′ di lettura

Si chiamerà SF1000 la monoposto Ferrari che contenderà il titolo di campione del mondo di Formula 1 per la stagione 2020. La scuderia Ferrari ha alzato il sipario sulla vettura l’11 febbraio, poco dopo le 18,30, sul palco del Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia. Prima della presentazione, il team principal Mattia Binotto e i due piloti Sebastian Vettel e Charles Leclerc hannoincontrato i tifosi del Cavallino Rampante nella piazza davanti al teatro.

L’apertura dell’evento
L’evento è stato aperto dal Ceo di Ferrari Louis Camilleri, che ha dedicato la serata alle persone che lavorano nella scuderia. «Ci sono circa 350 uomini e donne che lavorano nel reparto corse Ferrari – ha esordito Camilleri – e sono presenti in questa sala. Quaranta di loro lavorano in fedeltà per la scuderia da più di 35 anni. In tutto 1400 anni: sono i nostri eroi sconosciuti. La prossima stagione sarà importante – ha poi aggiunto Camilleri prima di cedere il palco alla monoposto – perché in parallelo dovremo sviluppare anche una vettura completamente nuova, quella che scenderà in pista nel 2021 e dovrà rispettare i nuovi regolamenti».

Loading…

F1, Ferrari svela la SF1000F1, Ferrari svela la SF1000

Photogallery12 foto

Visualizza

I 70 anni della F1
Mattia Binotto
sale sul palco e cita Enzo Ferrari («chiedete a un bimbo di disegnare una macchina, e la disegnerà rossa»). Nella stagione che segnerà i 70 anni della F1 e in cui cadrà il millesimo GP della Scuderia Ferrari, Binotto ricorda che «la Ferrari c’è sempre stata, ci sarà sempre ed è la squadra più vincente della F1».

La SF1000 è la 66esima vettura che viene costruita dalla scuderia Ferrari.

«Affronteremo 2 sfide in parallelo – ha confermato Binotto riferendosi allo sviluppo della vettura per 2020 e di quella per il 2021 -. Il progetto 2021 è già partito in modo intenso. Una sfida epocale. Il più grande cambiamento che ci sia mai stato nella storia della F1», secondo il team principal del Cavallino rampante. «Può sembrare molto simile a quella dell’anno scorso, ma vi assicuro che è molto diversa: abbiamo portato all’estremo numerose intuizioni», ha detto Binotto

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews