mercoledì, Maggio 12, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMusicaSanremo 2021 vincitori i Maneskin con Zitti e Buoni

Sanremo 2021 vincitori i Maneskin con Zitti e Buoni

I Maneskin vincono il Festival di Sanremo 2021 con Zitti e Buoni. Il gruppo ha proposto il brano più energico dei 26 selezionati da Amadeus e conquista la vittoria in maniera anche inattesa.

Al secondo posto si sono piazzati Fedez & Michielin: l’appello di Chiara Ferragni non è bastato alla vittoria, ma ha sicuramente fatto scalare posizioni. Ermal Meta, che aveva vinto sempre le classifiche. si piazza al terzo posto. Vedremo poi la classifica del televoto con i tabulati di voto che tradizionalmente escono la domenica.

La premiazione festosa sul palco dell’Ariston è stata a suo modo straniante (e potete vederla su RaiPlay): commozione, emozione, entusiasmo davanti a una platea vuota che portava sul palco un clima informale, certo poco ingessato anche grazie alla giovame età media del podio. Una festa con i rumori di fondo degli ambientali, con i fotografi unica voce dalla platea, con l’Orchestra che ha animato anche il momento della celebrazione. La solitudine si è avvertita proprio con la proclamazione: la festa alla quale Amadeus ci ha invitato in fondo non c’è. Non può esserci.

Il dato interessante è che ha vinto la canzone più ‘rock’, più energica, più scatenante delle 26 proposte. E non è un caso, immaginiamo. C’è voglia di energia e quell’energia i ragazzi l’hanno portata all’Ariston e a casa dei telespettatori.

Settimi su 13 per la giuria Demoscopica la prima sera, 15esimi nella Demoscopica complessiva della seconda, i Maneskin sono poi risultati sesti nella classifica degli Orchestrali e Quinti per la Sala Stampa. Hanno affrontato la Finale partendo da una quinta posizione complessiva. Per l’andamento dei voti vi rimandiamo al nostro post sulle classifiche.

Sanremo 2021

A loro il nostro in bocca al lupo. Il 22 maggio i Maneskin parteciperanno alla Finale dell’Eurovision Song Contest: confidiamo decidano di partecipare, perché con loro le chance di vittoria non sono poi così peregrine. Una roba giovane, su. E c’è bisogno di energia e di entusiasmo. Sanremo 2021 non sarà stato il Festival della Rinascita, ma è stato un Festival che ci voleva.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews