mercoledì, Maggio 12, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareBlockchain, nell’agritech solo un annuncio su 4 diventa realtà

Blockchain, nell’agritech solo un annuncio su 4 diventa realtà

tecnologia

Secondo l’Osservatorio Smart Agrifood dei 93 casi individuati dall’Osservatorio solo l’8% sono pienamente operativi e solo il 24% degli annunci si tramuta in vera blockchain

di Giorgio dell’Orefice

default onloading pic(Alexander – stock.adobe.com)

Secondo l’Osservatorio Smart Agrifood dei 93 casi individuati dall’Osservatorio solo l’8% sono pienamente operativi e solo il 24% degli annunci si tramuta in vera blockchain

2′ di lettura

Blockchain: tanti annunci, pochi fatti. Secondo i dati messi a punto dall’Osservatorio Smart Agrifood del Politecnico di Milano e Università di Brescia il settore agroalimentare si conferma il terzo comparto per numero di progetti pilota e operativi di blockchain, pari al 7% del totale di 1.242 casi mappati. Tuttavia dei 93 casi individuati dall’Osservatorio solo l’8% sono pienamente operativi, mentre il 31% sono progetti pilota e il 61% sono perlopiù annunci. Alla prova dei fatti tra questi solo il 24% trova uno sbocco concreto.

Nell’agrifood la blockchain è principalmente un processo di track & trace : registrare i dati perché possano in seguito essere rintracciati e recuperati (78% dei progetti). Oltre al tema della rintracciabilità, la tecnologia è utilizzata nei processi di pagamento (12% delle iniziative), mentre il 6% dei progetti applica la blockchain ai processi logistici, come la registrazione dei dati sulle condizioni di trasporto o il tracciamento delle attività delle flotte.

Loading…

«Nel 2020 la blockchain ha proseguito la sua crescita – commenta Chiara Corbo, direttore dell’Osservatorio Smart Agrifood insieme a Andrea Bacchetti – sia nel panorama delle soluzioni offerte sul mercato italiano per la tracciabilità alimentare, sia a livello di implementazione da parte degli attori del settore agrifood. Tuttavia la crescita sta rallentando, segno di un progressivo consolidamento della tecnologia sul mercato dell’offerta. Ci troviamo comunque ancora in una fase sperimentale in cui gli annunci prevalgono largamente sulle iniziative operative e i progetti pilota. In parte questo dipende dall’implementazione non sempre agevole della tecnologia».

«Altro ostacolo – contuna Corbo – è la scarsa partecipazione di tutti i livelli della filiera agricola, che vede pochissimi produttori di materie prime fra i promotori dei progetti (3%) e una netta prevalenza di imprese della distribuzione (23%) e trasformazione (20%). Per tali ragioni nel prossimo futuro le aziende dovranno partire dalla definizione dei loro reali bisogni prima di ragionare esclusivamente sulla tecnologia, per comprendere come la blockchain possa inserirsi nei propri processi e indirizzarsi verso la creazione di ecosistemi inclusivi che favoriscano le interazioni fra più attori e più filiere».

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews