lunedì, Aprile 12, 2021
Disponibile su Google Play
HomeSportRugby, il primo sport che decide di non assegnare lo scudetto

Rugby, il primo sport che decide di non assegnare lo scudetto

Serviziola decisione della FIr

In termini di fatturato il rugby non è tra gli sport più “ricchi” in Italia, ma è quello che lancia per primo un messaggio importante: stagione annullata.

di Marcello Frisone

default onloading pic(Ansa)

In termini di fatturato il rugby non è tra gli sport più “ricchi” in Italia, ma è quello che lancia per primo un messaggio importante: stagione annullata.

2′ di lettura

In termini di fatturato il rugby non è tra gli sport più “ricchi” in Italia, ma è quello che lancia per primo un messaggio importante: stagione annullata con buona pace dei tifosi che non saparanno mai chi avrebbe vinto il campionato italiano. A causa del coronavirus, infatti, la Federazione italiana rugby (Fir, riunita in videoconferenza) ha sospeso definitivamente la stagione 2019-2020, nonché la mancata assegnazione dei titoli di Campione d’Italia con relative promozioni e retrocessioni. Una decisione, questa della Fir, che potrebbe essere il preludio ad altre analoghe prese da altre federazioni sportive.

Malagò: Scelta opinabile
«Quella adottata dalla Fir – ha detto a Radio24 il presidente del Coni, Giovanni Malagò – è una scelta opinabile, si può discutere, ma è chiaro che non hanno voluto aspettare. Non sono contrario alla decisione della Federazione, non condivido il timing. Non hanno voluto aspettare una data condivisa. Se è vero – ha continuato Malagò – che le Federazioni hanno l’onere e l’onore di organizzarsi in autonomia, è anche vero che ci sono ordinanze e non puoi dare garanzie di sicurezze. Non sono contrario, non condivido il timing. Si arriverà a quello che ha detto il rugby anche in altri sport . Ogni cosa devi guardarla nella sua specificità».

Loading…

La delibera della Fir
Allo scoppio dell’emergenza la Fir stabilì un temporaneo blocco dei campionati fino al 3 aprile, ma la ripresa delle attività, anche di quelle sportive, per quel giorno appare oggettivamente improbabile. Da qui la decisione di porre un punto. Il Consiglio federale così ha deciso il tutti a casa: i 480 club italiani di rugby dei vari campionati torneranno sui campi di gioco nella stagione 2020-2021.
La Federazione ha anche stabilito che la ripresa dell’attività domestica per la stagione 2020/21 sarà successivamente disciplinata dal Consiglio federale. «Nell’assumere una decisione che non ha precedenti -si legge in
una nota- il Consiglio ha tenuto in massima considerazione i valori fondanti del rugby italiano e il loro attivo impatto sulla società civile e sui club, nell’intento di tutelare la salute e il futuro dei giocatori di rugby di ogni età e livello del nostro Paese, delle loro famiglie e delle loro comunità;
mostrare come il rugby sia pronto a rispondere eticamente alle condizioni complessive del Paese, duramente sfidato sul piano sanitario ed economico dalle vicende epidemiche; consentire ai club di ogni livello di operare in regime di chiarezza rispetto alle attività previste nei prossimi mesi».
La nota sottolinea anche che «l’attenzione della Fir è rivolta a società, giocatori, tecnici e staff, dirigenti, direttori gara e, più in generale, a tutte le componenti del nostro movimento e che, nella prospettiva di una loro tutela, nelle prossime settimane saranno varate misure di sostegno straordinarie, in coerenza con le indicazioni di Governo, Coni, organi internazionali, con l’esigenza del mantenimento di una sostenibilità complessiva del bilancio federale».
Una nuova riunione del Consiglio federale della Fir è stata convocata
per mercoledì 1 aprile 2020.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews