lunedì, Aprile 12, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieIraq, razzi delle milizie iraniane contro la base degli americani

Iraq, razzi delle milizie iraniane contro la base degli americani

A  POCHI giorni dal raid aereo con cui caccia americani hanno colpito una base di milizie filo-iraniane in Siria, in Iraq le stesse milizie hanno lanciato una decina di razzi contro una base in cui sono anche soldati americani. La base colpita è quella di Ain al-Asad, nella provincia dell’Anbar nell’Iraq occidentale, dove sono di stanza le truppe americane e le forze della coalizione internazionale a guida Usa. Dieci razzi Katiuscia sono caduti tutti fuori dal perimetro della base, che è anche un aeroporto militare, e non hanno fatto danni né alla struttura né al personale.

I Katiuscia son stati lanciati da una distanza di circa otto chilometri dalla base: si tratta del quarto attacco condotto con razzi contro le forze americane in Iraq e nella regione del Kurdistan iracheno negli ultimi trenta giorni, alla vigilia della visita di Papa Francesco nel Paese.

La settimana scorsa il presidente Joe Biden aveva autorizzato un attacco contro una base di milizie irachene filo-iraniane in Siria. Il raid secondo il Pentagono era stato autorizzato “in risposta ai recenti attacchi e alle minacce continue contro personale americano e della coalizione in Iraq”.

Raid americano in Siria, colpite le milizie filo-Teheran

di

Vincenzo Nigro

26 Febbraio 2021

Questa volta, visto che non ci sono stati danni (un contractor civile sarebbe morto per infarto, ma la base non è stata colpita), è probabile che gli Usa interrompano il ciclo di attacchi e delle ritorsioni, soprattutto per non alzare il livello della tensione in Iraq a poche ore dalla visita di papa Francesco.

Il Papa in Iraq tra i cristiani che resistono

di

Enzo Fortunato

28 Febbraio 2021

La dinamica di questi scontri si è rafforzata dal 3 gennaio del 2020, quando gli Usa hanno ucciso con un attacco di droni il generale iraniano Qassem Souleiman appena atterrato a Bagdad. Da allora le milizie irachene sostenute dall’Iran hanno iniziato una serie di attacchi in Iraq per convincere gli americani a ritirarsi dal paese arabo. Questi lanci di missili e le continue provocazioni iraniane (con le risposte statunitensi) si inquadrano inoltre nel complicato gioco che Stati Uniti e Iran conducono in questi giorni sul possibile ritorno all’accordo nucleare JCPOA: l’amminsitrazione Biden ha dichiarato l’intenzione di voler tornarea rispettare l’intesa che rallenta il programma nucleare iraniano e che era stato abbandnato dallì’Amministrazione Trump. Ma Teheran vuole che ancora prima di sedersi al tavolo negoziale gli Usa cancellino le sanzioni imposte da Donald Trump. Mentre gli Usa chiedono che prima Teheran interrompa l’arricchimento dell’uranio e le altre violazioni dell’accordo che Teheran aveva deciso proprio per far pressioni sulla comunità internazionale per un pronto ritorno all’intesa.

Argomenti

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews