martedì, Aprile 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipGolden Globe 2021, il trionfo di Laura Pausini per «Io, sì»

Golden Globe 2021, il trionfo di Laura Pausini per «Io, sì»

«Sono così orgogliosa, ho la pelle d’oca. Grazie mille». Le prime parole che Laura Pausini sceglie per ringraziare l’Hollywood Foreign Press Association per averle conferito il Golden Globe per la migliore canzone originale, Io, sì, sono in italiano. Vestita di rosso e con un meraviglioso pianoforte a coda bianco sullo sfondo, Pausini ringrazia a profusione non solo il diretta tv, nella breve finestra video concessale durante la serata, ma anche sui social, dove si lascia andare a un urlo liberatorio e pieno di entusiasmo su Twitter e a un post più articolato e a tratti commovente su Instagram.

#nocomment @goldenglobes #iosi #TheLifeAhead #italia @Diane_Warren @NiccoloAgliardi @EdoardoPonti #sophialoren #gratefull #crazy #blessed #GoldenGlobeAwards pic.twitter.com/Obm7rtzdCZ

— Laura Pausini (@LauraPausini) March 1, 2021

«Dedico questo premio a tutti coloro che vogliono e meritano di essere “visti” e a quella ragazzina che 28 anni fa vinse Sanremo e non si sarebbe mai aspettata di arrivare così lontano. All’Italia, alla mia famiglia, a tutti coloro che hanno scelto me e la mia musica e mi hanno reso quello che sono oggi. E alla mia bellissima figlia, che da oggi vorrei ricordasse la gioia nei miei occhi, sperando che cresca e continui sempre a credere nei suoi sogni» scrive Laura Pausini con emozione, felice di poter condividere il premio con Niccolò Agliardi e Diane Warren che hanno scritto la canzone, parte della colonna sonora del film di Edoardo Ponti La vita davanti a sé, con lei.

Come sappiamo, il film che ha riportato Sophia Loren sul grande schermo non è riuscito ad aggiudicarsi il Golden Globe come miglior film straniero, andato al sudcoreano Minari. E se i giochi ai prossimi Oscar per il film di Ponti sembrano già conclusi, tutto è ancora apertissimo per Laura Pausini, Niccolò Agliardi e Diane Warren, che il prossimo 25 aprile potrebbero fare doppietta dal palco del Dolby Theatre. La nomination ufficiale per la cinquina sarà comunicata il 15 marzo, ma qualcosa ci dice che, con un Golden Globe in saccoccia, ormai sia solo una formalità. Evviva l’Italia, evviva Laura Pausini.

Sfoglia gallery

LEGGI ANCHE

Golden Globe 2021: tutti i vincitori

LEGGI ANCHE

«La vita davanti a sé»: il film con Sophia Loren è un inno alla fratellanza e alla commozione

LEGGI ANCHE

Corsa agli Oscar 2021, l’Italia punta su Laura Pausini

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews