sabato, Maggio 15, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipBella Hadid mostra come si convive con una malattia autoimmune

Bella Hadid mostra come si convive con una malattia autoimmune

A Bella Hadid nel 2012 è stata diagnosticata la malattia di Lyme, la sindrome cronica di cui soffrono anche sua madre e suo fratello Anwar. Da allora la modella racconta come ci si cura e come si convive con una malattia autoimmune. Sul suo profilo Instagram – da 39 milioni di follower – la sorella minore di Gigi ha voluto così mostrare uno scatto mentre si prepara per un impegno di lavoro – al trucco – e contemporaneamente si sottopone a una terapia endovenosa. «Convivere con diverse malattie autoimmuni croniche vuol dire trovare sempre il tempo per la mia flebo», spiega.

Su base batterica, si può trasmettere col morso di una zecca e negli Stati Uniti, dov’è molto più diffusa (il New York Times l’ha da poco identificata come «la malattia infettiva che negli Usa si diffonde più rapidamente dopo l’AIDS»), è chiamata la «malattia invisibile», poiché è difficile individuarla. Ma può avere conseguenze molto serie, tra cui dolori articolari diffusi, disturbi neurologici e cardiaci.

Nel 2016, quando Bella aveva 20 anni, aveva già voluto raccontare cosa significa affrontare la malattia di Lyme mentre si ha una carriera da top model planetaria. «La vita non è sempre come appare all’esterno, e la parte più difficile di questo viaggio è essere giudicata dal modo in cui appari invece che da come ti senti», aveva rivelato spiegando come a volte i sintomi gravi possono «metterti in ginocchio». La stessa esperienza condivisa da mamma Yolanda: «Ci sono giorni difficili in cui dormi 12 ore, ti svegli alle 11 e non riesci ad alzarti dal letto, con forti dolori articolari, nebbia cognitiva, ansia. Ci sono molti sintomi che non puoi vedere dal fuori ma che ti mettono in ginocchio all’interno», aveva spiegato durante il gala della Global Lyme Alliance del 2016.

Anche Gigi, 25 anni, che lotta con una diversa malattia autoimmune, la malattia di Hashimoto, ha parlato di ciò che significa crescere con una madre e due fratelli che combattono contro il disturbo di Lyme. Perché parlarne è sempre la via migliore. «Mia madre non poteva guidare o alzarsi dal letto alcuni giorni, quindi ero io a portare mio fratello a scuola, oppure a il pranzo. Ma sono sentita anche molto in colpa per essere l’unica persona in famiglia che non capiva cosa stessero passando. È difficile quando tutta la tua famiglia soffre e non sai cosa fare».

LEGGI ANCHE

Bella Hadid: «Faccio una vita da nonna»

LEGGI ANCHE

Camille Gottlieb, è lei la vera erede di nonna Grace Kelly?

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews