mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Viaggi In bici, a piedi o in monopattino: ecco i viaggi senza aereo

In bici, a piedi o in monopattino: ecco i viaggi senza aereo

podcast

Nell’estate del coronavirus che ha limitato i nostri spostamenti, un podcast racconta le avventure di chi ha sfidato le comodità per girare il mondo

default onloading pic

Nell’estate del coronavirus che ha limitato i nostri spostamenti, un podcast racconta le avventure di chi ha sfidato le comodità per girare il mondo

4′ di lettura

In questa strana estate di spostamenti limitati, distanziamento sociale e aeroporti deserti, si sente la mancanza dei viaggi , delle avventure che rendono indimenticabili alcune estati. In attesa di poter tornare a girare il mondo senza paura del contagio, in questa estate Il Sole 24 Ore lancia un nuovo podcast t in 6 puntate che racconta le storie di viaggiatori che hanno scelto di intraprendere nuove rotte, cambiando il ritmo delle proprie vacanze ed utilizzando l’estate per partire alla scoperta di nuovi luoghi e di se stessi.

Per farlo hanno scelto di lasciare a casa le comodità privilegiando la scelta di tragitti a piedi, in bicicletta, monopattino, auto o treno con lo scopo di riscoprire la bellezza del viaggio, e non solo quella della destinazione, alla volta di luoghi vicini o lontani.

Loading…

Il progetto è della giornalista Francesca Milano, social media editor e responsabile dei podcast del Sole 24 Ore, già autrice di “Stories di successo”, inserito da Apple nell’elenco dei 25 “Nuovi podcast più popolari del 2019”. In “Grandi viaggi senza aereo”, al via da venerdì 31 luglio, racconta in ogni puntata una storia diversa intervistando il protagonista.

La prima puntata è dedicata a Tino Mantarro, che ha viaggiato da Milano al Tagikistan a bordo di un’auto, assieme a tre amici, per partecipare alla Silk Road Race, un rally non competitivo di beneficenza organizzato dal Cesvi. L’obiettivo era arrivare a Dushanbe via terra, scegliendo quale strada percorrere: l’equipaggio di Tino ha optato per un percorso che escludesse la Russia e gli facesse attraversare il mar Caspio a bordo di un mercantile. Un viaggio durato un mese, fatto di imprevisti, strade desertiche, sorprese, popoli da conoscere.

Nel secondo episodio sarà raccontata l’impresa di Roberto Cassa, che a 24 anni ha girato l’Irlanda in monopattino a spinta, da solo. Dopo aver fatto il giro d’Islanda in bicicletta, Roberto ha voluto sfidare nuovamente se stesso e provare un mezzo di trasporto insolito: un monopattino non elettrico con il quale ha attraversato tutta l’Irlanda, fermandosi a dormire in tenda lungo la strada. Ogni giorno ha percorso circa 100 km, scattando fotografie ai paesaggi ed entrando in contatto con moltissime persone curiose di sapere di più sulla sua impresa. Un’impresa coraggiosa anche perché vissuta in completa solitudine.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews