mercoledì, Maggio 12, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieBorse europee in calo. Spread poco mosso dopo il discorso di Draghi

Borse europee in calo. Spread poco mosso dopo il discorso di Draghi

MILANO – Seduta in flessione per i mercati azionai, mentre il comparto dei bond viene da una risalita dei rendimenti (conseguente al calo dei prezzi) che ha portato i Treasury americani ai massimi dal febbraio del 2020. Oggi il movimento è leggermente rientrato, ma gli investitori hanno iniziato a guardare con attenzione i movimenti sui titoli di Stato e anche sul petrolio: sono dinamiche innescate da una aspettativa di ripresa dell’inflazione, che si lega alla speranza che i vaccini facciano il loro dovere e gli aiuti all’economia Usa da parte dell’amministrazione Biden arrivino in fretta e copiosi.

In Europa Milano peggiora durante la seduta e chiude a -1,12% dopo il discorso di Mario Draghi per chiedere il voto di fiducia all’aula del Senato. Il differenziale di rendimento tra Btp e Bund tedeschi non è mosso dalle sue parole: lo spread è in leggero rialzo a 95 punti base, per un decennale che rende lo 0,57% partecipando alla risalita generalizzata (la scorsa settimana aveva aggiornato i minimi a 0,42%). In rosso anche le altre principali Piazze del Vecchio continente: Londra arretra dello 0,55%, Francoforte dell’1,16% e Parigi dello 0,36%.

Anche Wall Street si muove cauta con i timori per l’inflazione, oggi alimentati dal forte incremento delle vendite al dettaglio, cresciute a gennaio del 5,3%, grazie agli assegni da 600 dollari finiti nelle tasche degli americani con l’approvazione in congresso, a dicembre, di un piano di stimoli; sopra le stime anche i prezzi alla produzione, cresciuti dell’1,3%, e la produzione industriale, aumentata dello 0,9%. Alla chiusura degli scambi europei, il Dow cede lo 0,24%, lo il Nasdaq l’1,69%. In serata è poi prevista la pubblicazione da parte della Fed dei verbali della riunione di gennaio.

Anche in Asia i listini hanno trattato misti, con Tokyo che ha lasciato i massimi di oltre 30 anni e rifiatato dopo i record frecenti: il Nikkei è arretrato dello 0,58% mentre Hong Kong avanza dello 0,71%.

Attenzione particolare sulle materie prime con i prezzi del petrolio ancora in rialzo a causa del freddo estremo che sta colpendo lo Stato del Texas, il più grande produttore di petrolio degli Stati Uniti, che ha sì dato slancio alla domanda di carburante, ma ha anche causato problemi alle infrastrutture, con pozzi e raffinerie chiuse, oltre a blackout registrati nelle aree interessate. Rialzi smorzati però dalle indiscrezioni secondo cui nei prossimi mesi l’Arabia Saudita potrebbe aumentare la produzione. Il Brent avanza dello 0,43% a 63,3 dollari al barile dopo aver superato quota 64 dollari, il Wti sale dello 0,27% a 60,2 dollari al barile.

Tra le valute si segnala l’andamento in leggero calo dell’euro sotto quota 1,21 a 1,2023 dalla quotazione di 1,2112 di ieri sera a New York. La moneta unica si apprezza invece sullo yen a 127,39. Prosegue la sua corsa il Bitcoin, con la criptovaluta, protagonista negli ultimi giorni di nuovi rialzi, che supera anche i 51 mila dollari. Le previsioni inflazionistiche penalizzano l’oro che scende sotto i 1.800 dollari l’oncia.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews