giovedì, Maggio 6, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaProblemi agli occhi dei bambini a causa dei gel disinfettanti

Problemi agli occhi dei bambini a causa dei gel disinfettanti

I gel disinfettanti per le mani sono diventati il nostro pane quotidiano. Sono disposti in tutti i luoghi pubblici e li usiamo tante volte al giorno per proteggerci al Coronavirus. Questi gel igienizzanti hanno un contenuto di alcool pari al 70% e sono quindi irritanti, posso provocare danni agli occhi e far male se vengono ingeriti.

Una ricerca ha evidenziato che nell’ultimo anno sono aumentati in modo preoccupante i danni agli occhi nei bambini, provocati proprio da questi gel disinfettanti. Se ad inizio pandemia gli incidenti erano per lo più in ambito domestico, adesso sono più diffusi nei luoghi pubblici.

I dispencer di gel disinfettanti posti nei luoghi pubblici, come supermercati, negozi e uffici, sono posti all’altezza di un metro. L’altezza di un metro corrisponde alla posizione delle mani di un adulto, quindi sono comodi per chi passa e vuole igienizzare le mani. Il guaio è che questa altezza può essere pericolosa per i bambini, perché per loro corrisponde alla zona degli occhi.

Occhi dei bambini e gel disinfettanti

Occhi dei bambini e gel disinfettanti

La ricerca, condotta dall’Hopital Fondation Adolphe de Rothschild e pubblicata su Jama Opthalmology, ha spiegato che sono aumentati di sette volte i problemi agli occhi nei bambini. I bimbi, per gioco o anche per semplice casualità, si avvicinano troppo ai dispencer ed entrano in contatto con sostanze chimiche pericolose. Tra il primo aprile e il 24 agosto 2020 sono stati segnalati in Francia ben 232 casi, rispetto ai 33 dell’anno precedente.

Nella maggior parte dei casi i pazienti erano bambini di circa 4 anni, ciò confermerebbe l’ipotesi dell’altezza dei dispencer vicina agli occhi. In molti casi i pazienti sono stati ricoverati in ospedale nel reparto di oftalmologia pediatrica, in quelli più gravi è stato necessario un intervento chirurgico per trapiantare il tessuto nelle cornee.

Viviamo un periodo complicato e lungo e il fatto che a tratti sembri interminabile rende tutto difficile e stancante. La nostra salute e quella degli altri però va preservata con tutto l’impegno possibile. Va bene ed è giusto proteggersi dal Covid-19 e disinfettarsi le mani, ma bisogna stare attenti ai gel perché sono pericolosi, sia per noi che per i bambini.

via | ansa

Iscriviti alla nostra newsletter

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews