giovedì, Maggio 6, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipGiulia Salemi in lacrime, sorella Nausika, dichiarazioni, Gfvip

Giulia Salemi in lacrime, sorella Nausika, dichiarazioni, Gfvip

Giulia Salemi è stata al centro degli argomenti della puntata di venerdì 5 febbraio 2021 del Grande Fratello Vip 5.

Si è parlato (oltre del che rapporto con Tommaso Zorzi) del suo legame spezzato con la sorella adottiva Nausika.

“Soffrivo dell’affetto che i miei davano a lei, non sono stata una sorella esemplare. E i sensi di colpa non mi hanno mai abbandonata. L’ho cercata nel corso della mia vita ma ho trovato un muro. Mi sono resa conto di quanto l’amassi. Mi sono sentita svuotata quando l’ho persa. Avessi solo avuto la possibilità di recuperare… Per me è come se fosse stata davvero mia sorella…”

Giulia ha ricordato anche di essere stata bullizzata da piccola:

“A volte i bambini hanno cattiveria perché non sanno, ero straniera, iraniana… Quando si è piccoli non è un paese considerato “figo”. Ero piccola, col monociglio che mia madre non mi aveva mai voluto togliere. Vedevo le altre famiglie più belle della mia, più complete… Cercavo di comprare le amicizie dei miei regali comprandoli perché mi sentivo che non bastavo. Mandavo bigliettini, li invitavo ai compleanni… Ad oggi è il mio orgoglio più grande il fatto che mia mamma sia iraniana. Da piccola ero la straniera pelosa, diversa, più brutta, economicamente sfavorita”

Poi il discorso è tornato sulla sorellina Nausika adottiva. E’ scomparsa improvvisamente:

“E’ una situazione delicata e complessa. Quando sua madre se l’è ripresa aveva promesso che ce l’avrebbe fatto vedere. Hanno discusso pesantemente, sono volate minacce legali. L’ho cercata via social dall’avvento di Facebook. Mi ha bloccato e ha cambiato nome diverse volte“

La ragazza ha rilasciato un’intervista al settimanale Di più.

“Non mi sono mai dimenticata di Giulia e sono convinta che non si sia mai dimenticata di me. Io avevo lei e lei aveva me. La casa in cui vivevamo era il nostro rifugio. A scuola rimanevo sempre da sola e non vedevo l’ora di salire sulla macchina di Fariba. Quando mi svegliavo prima di Giulia sgattaiolavo nel suo letto. Quando faceva freddo ci stringevamo l’una all’altra. Mi manca, mi manca sempre da morire, non ho mai smesso di pensare a Giulia“.

“Non mi sembra vero…” commenta in lacrime la Salemi.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews