mercoledì, Aprile 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareSottolio, sughi e legumi: crescono consumi ed export per le conserve vegetali

Sottolio, sughi e legumi: crescono consumi ed export per le conserve vegetali

cibo -conserve-1611938151-k9BG–1020×533@IlSole24Ore-Web.jpg” />

ServizioAgroindustria

Esportazioni a +6% ma ancora meglio è andata sul mercato nazionale (+10%) , rispetto alla tendenza degli ultimi anni (-3%)

di Giorgio dell’Orefice

Effetto Covid su etichette prodotti: claim su igiene e salute

Esportazioni a +6% ma ancora meglio è andata sul mercato nazionale (+10%) , rispetto alla tendenza degli ultimi anni (-3%)

3′ di lettura

Ci sono segmenti dell’alimentare made in Italy che pandemia e lockdown hanno messo in seria difficoltà, come quelli più esposti sul canale della ristorazione. Ma ce ne sono altri che grazie invece all’accelerazione dei consumi domestici hanno vissuto un’annata positiva e in qualche caso invertito una tendenza che li vedeva esposti a un lento declino.
Settori che adesso si trovano nella condizione di dover immaginare, al di là del graduale ritorno agli stili di vita pre-Covid, come consolidare i buoni risultati messi a segno. Si tratta di prodotti che hanno nella grande distribuzione il proprio principale canale di sbocco, sono caratterizzati da una shelf life – ovvero di una durabilità – medio lunga e che in molti casi sono stati riscoperti dalle famiglie italiane nei prolungati soggiorni tra le mura domestiche.

È il caso delle conserve vegetali, un comparto centrale dell’alimentare made in Italy che registra un giro d’affari complessivo di oltre 6 miliardi di euro, 3 dei quali realizzati sui mercati esteri.

Loading…

Boom di pomodoro e legumi

Il 60% circa di questo fatturato è sviluppato dal pomodoro e dai sughi a base di pomodoro, segmento che poi, all’interno del settore conserviero è anche quello più esposto sul canale horeca (circa il 30% delle conserve “rosse” sono vendute in ristoranti e soprattutto pizzerie), quello cioè a lungo rimasto chiuso o vincolato a orari ridotti.

L’altro 40% circa del panorama delle conserve vegetali made in Italy è legato ai legumi (che valgono circa 900 milioni di euro di giro d’affari) e infine le altre conserve che sono sottoli, sottaceti e marmellate (e che nel complesso valgono quasi 1,5 miliardi).

«Tutto il settore delle conserve diverse dal pomodoro ha messo a segno risultati molto interessanti – spiega il direttore dell’Anicav (l’associazione delle industrie conserviere italiane), Giovanni De Angelis -. L’ultimo dato relativo all’export parla di un +6% in valore. Ma ancora meglio è andata sul mercato nazionale dove ad esempio i legumi hanno trainato il comparto grazie a una crescita superiore al 10% in valore. Un dato che ha consentito di invertire la tendenza degli ultimi anni che vedeva un lento declino con una flessione media annua del -3% per il pomodoro e del -1% per le altre conserve».

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews