martedì, Aprile 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieCoronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione

Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione

I contagi registrati nel mondo sono oltre cento milioni: secondo l’ultimo conteggio dell’università Johns Hopkins, sono 100.270.535, con 2.157.349 morti. Negli Usa il presidente Joe Biden ha annunciato un potenziamento della campagna di vaccinazione, con l’acquisto di 200 milioni di dosi aggiuntive dei sieri di Pfizer e di Moderna che dovranno essere disponibili per l’estate. Biden sta tenendo un breifing sull’argomento. Biden ha specificato che le dosi addizionali “non sono ancora state consegnate ma ordinate”. “Crediamo che saremo presto in grado di confermare l’acquisto di 100 milioni di dosi di Pfizer e 100 milioni di dosi di Moderna, i due sieri autorizzati nel Paese”, ha affermato Biden.

Made with Flourish

Intanto gli Stati Uniti contano nelle ultime 24 ore altri 4.206 morti di Covid e 175.602 nuove infezioni, secondo il conteggio della Johns Hopkins University. Il totale dei casi confermati è di 25.433.812 e quello dei decessi di 425.036. Lo Stato di New York rimane il piu’ colpito dalla pandemia con 42.726 morti, seguito da California (37.822), Texas (35.418), Florida (25.673), New Jersey (21.105), Illinois (20.853) e Pennsylvania (20.818). Altri stati con un gran numero di morti sono Michigan (15,305), Massachusetts (14,220), Georgia (13,482) o Arizona (12,448).

 

Covid: test vaccino cinese in Perù, morta una volontaria

Una donna peruviana che si è offerta volontaria per testare il vaccino della cinese Sinopharm è morta di Covid. Lo ha riferito l’autorita’ sanitaria responsabile dei test a Lima, senza precisare però se la donna avesse ricevuto l’immunizzante o un placebo. “Siamo spiacenti di informare che uno dei nostri volontari è morto a causa di una polmonite Covid-19”, ha comunicato l’universita’ “Cayetano Heredia”, responsabile della sperimentazione clinica del vaccino Sinopharm. La donna, di 54 anni e apparentemente in buona salute prima di ricevere le due dosi vaccinali in ottobre, “ha ricevuto tutte le cure indicate per questa malattia e le sue complicanze e ha lottato per la sua vita per più  di una settimana, senza riuscire a sconfiggere” il virus, ha aggiunto l’universita’, secondo cui non e’ stato possibile determinare se la volontaria ha ricevuto il vaccino sperimentale o un placebo perche’ si tratta di una “sperimentazione in doppio cieco, cioe’ ne’ il partecipante nè noi possiamo determinare quale prodotto di ricerca ha ricevuto”. L’esito fatale è  stato comunicato alle autorità sanitarie peruviane e al comitato di sicurezza dello studio, per indagare sulle cause della morte. Il governo peruviano ha annunciato questo mese di aver acquistato 38 milioni di dosi del vaccino Sinopharm. Gli studi clinici erano stati temporaneamente sospesi il 12 dicembre per alcune settimane dopo che uno in uno dei volontari, un maschio, erano comparsi sintomi della sindrome di Guillain-Barre’, una malattia neurologica consistente nella degenerazione delle guaine mieliniche che rivestono le fibre nervose. La sperimentazione, che si e’ svolta tra settembre e dicembre, ha coinvolto 12.000 volontari di eta’ compresa tra i 18 ei 75 anni.

Coronavirus: in Brasile 1.206 morti e 63 mila contagi in 24 ore. Tre casi della variante amazzonica

Il Brasile ha registrato 1.206 vittime di Covid-19 e 63.626 contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivelano i media locali. Il totale della vittime sale a 218.918 mentre i casi dall’inizio della pandemia sono 8.936.590.

Lo stato brasiliano di San Paolo ha confermato tre casi di Covid-19 causati dalla variante identificata in Amazzonia, conosciuta come P.1. Il Giappone è stato il primo Paese ad identificare, lo scorso 10 gennaio, la variante in viaggiatori provenienti da Manaus, capitale dell’Amazzonia. I tre casi nello Stato di San Paolo sono stati confermati dopo il sequenziamento genetico eseguito dall’Istituto Adolfo Lutz: si tratta di tre pazienti Covid ricoverati in ospedale che hanno viaggiato di recente a Manaus.

Australia, dieci giorni senza nuovi casi

L’Australia ha registrato oggi il decimo giorno consecutivo senza nuovi casi locali di Covid-19, e ha deciso di consentire al New South Wales, il suo stato più popoloso, di allentare le restrizioni del coronavirus. Il NSW non ha registrato casi locali per 10 giorni, dopo che dall’inizio di gennaio la diffusione registrava bassi livelli. Lo stato del Victoria ha passato tre settimane senza segnalare un caso locale. L’Australia ha registrato più di 22.000 casi locali dall’inizio della pandemia e 909 decessi.

 

Bar e ristoranti riaprono a Mosca

 

La città di Mosca ha allentato parte delle restrizioni imposte per arginare il Covid-19, in particolare quelle che imponeva la chiusura nottura di bar, ristoranti e night club. Lo ha fatto sapere dal suo blog il sindaco Sergei Sobyanin. Inoltre non ci saranno più limiti al lavoro negli uffici. 

 

Mancano le dosi, Madrid sospende le vaccinazioni

 

Le autorità sanitarie di Madrid hanno deciso di sospendere le vaccinazioni contro il coronavirus per
due settimane perché stanno per finire le scorte. Lo ha annunciato il vice presidente della regione Ignacio Aguado secondo quanto riportato dai media spagnoli. Le poche dosi che sono rimaste, ha fatto sapere, saranno usate per il richiamo alle persone che hanno già ricevuto la prima. Nella regione di
Madrid finora sono state vaccinate 180.000 persone.

 

Giappone, le scuse del premier per le violazioni dei suoi

 

 

Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga si è scusato dopo che alcuni parlamentari della sua coalizione di governo sono stati sorpresi a visitare locali notturni, nonostante la richiesta del governo di evitare gite inutili per frenare la diffusione di Covid-19. “Sono terribilmente dispiaciuto che queste cose siano potute accadere quando chiediamo alle persone di non mangiare fuori dopo le 8 di sera e di evitare uscite non essenziali e non urgenti”, ha detto Suga al parlamento. “Ogni legislatore dovrebbe comportarsi per ottenere la comprensione del pubblico”. L’indice di gradimento per il premier è crollato per la sua gestione della pandemia, che i critici hanno definito troppo lenta e incoerente. Questo mese il Giappone ha dichiarato lo stato di emergenza per Tokyo e altre aree, per tenere sotto controllo il forte aumento dei contagi.

 

Gran Bretagna verso la quarantena per arrivi da Paesi a rischio

 

Un sistema di quarantena alberghiera per chi arriva in Gran Bretagna da Paesi considerato ad alto rischio di contagio da Covid sara’ annunciato oggi dal ministro degli Interni, Priti Patel. Lo anticipa il Guardian, dopo che i ministri si sono incontrati per definire questa misura. Secondo il giornale, il premier Boris Johnson ha respinto le richieste di imposizione della quarantena alberghiera ai cittadini britannici di un numero limitato di Paesi, tra i quali come il Sud Africa e il Brasile. Patel e il ministro della Salute, Matt Hancock, si sono espressi a favore di un approccio piu’ generale, un numero maggiore di paesi nell’elenco o persino una chiusura temporanea dei confini del Regno Unito.

 

Germania,  ancora in aumento i nuovi contagi covid

Il numero di casi confermati di coronavirus in Germania è aumentato  a 2.161.279,  secondo gli ultimi dati dell’Istituto Robert Koch (RKI) per le malattie infettive. Il bilancio delle vittime riportato è aumentato di 53.972.
 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews