Se volete comprare una t shirt con il meme di Bernie Sanders, sappiate che potete farlo facendo del bene e aiutando a comprare del cibo per gli Americani bisognosi.

Lo abbiamo visto tutti (ma proprio tutti) Bernie Sanders seduto come un umarell qualunque all’Ianuguration Day, la cerimonia di insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Lo abbiamo visto un po’ ovunque, nelle strade delle nostre città (grazie al sito che ti piazzava Bernie Sanders in qualsiasi posizione geografica del mondo), tra i membri della Compagnia dell’Anello de Il Signore degli Anelli, e più o meno in ogni scena epica di film e telefilm.

Quel che lui non si aspettava è che quella sua immagine un po’ tristanzuola, con una giacca demodé, la mascherina e i guantoni di lana si trasformasse in un meme che ha fatto il giro degli schermi di tutto il mondo. Quel che non ci aspettavamo noi, invece, è che grazie a quel meme Bernie Sanders riuscisse a realizzare un progetto di beneficenza.

Invece il  senatore del Vermont ha dimostrato inventiva e ironia, e ha trasformato quello che era un epic fale in un’occasione di visibilità positiva e di aiuto concreto ai bisognosi. Sanders infatti ha deciso di mettere su un sito internet e di vendere una linea di felpe e t-shirt in cotone organico con su stampato proprio il suo meme.

45 dollari per la felpa con Barnie Sanders, che però, dato il successo incredibile dell’iniziativa, è andata esaurita nel giro di niente. Un bene, visto che il ricavato delle vendite andrà a “Meals on Wheels”, un ente di beneficenza che consegna pasti alle persone anziane che ne hanno bisogno, nei quartieri più poveri.

[Fonte: La Repubblica]