giovedì, Marzo 4, 2021

Comunità di Bose, papa Francesco interviene di persona per sanare la situazione

La vicenda del monastero di Bose, nel Biellese, resta ancora aperta, tanto che papa Francesco oggi...
Home Notizie Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione

Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione

Usa, Biden ripristina il bando dei viaggi dall’Europa

Oggi Joe Biden ripristinerà il bando anti-Covid ai viaggiatori provenienti dall’area Schengen, dalla Gran Bretagna, dall’Irlanda  e dal Brasile, restrizioni che Donald Trump aveva deciso di revocare a partire dal 26 gennaio. Il neopresidente inoltre le estenderà anche al Sudafrica, dove è apparsa un’ulteriore variante del coronavirus. Lo riferiscono i media Usa.

Made with Flourish

Messico, il presidente Lopez Obrador annuncia: “Ho il Covid”

Il presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador, 67 anni, ha annunciato di essere risultato positivo al Covid-19. “Mi dispiace informarvi – ha scritto sul suo account Facebook – che sono stato infettato dal Covid-19. I sintomi sono lievi ma sto già ricevendo cure mediche”. “AMLO”, come viene chiamato in Messico, soffre di problemi cardiaci e ipertensione. Altri capi di stato e di governo prima di lui hanno contratto il Covid-19, come il primo ministro britannico Boris Johnson e i presidenti brasiliani Jair Bolsonaro, l’americano Donald Trump e il francese Emmanuel Macron. Lopez Obrador non usa normalmente la mascherina nei luoghi pubblici. È stato visto indossarla solo in aereo.

 

Francia, 18.436 nuovi casi e 172 decessi

In Francia sono stati registrati 18.436 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, a fronte dei 23.924 segnalati sabato. Lo riporta Le Parisien. Per quanto riguarda i decessi, ne sono stati conteggiati 172 in un giorno, facendo salire il bilancio delle vittime oltre quota 79mila.

 

Bolivia, dimesso da clinica ex presidente Morales

L’ex presidente boliviano Evo Morales ha indicato oggi di avere superato il Covid-19 che lo aveva colpito giorni fa e di essere stato dimesso dalla clinica di Cochabamba dove era ricoverato dal 13 gennaio.   Via Twitter Morales ha detto di “essere molto riconoscente al personale medico e ai dipendenti della clinica Olivos per l’assistenza offertami e che ha reso possibile il mio ritorno a casa”. Secondo il portale di notizie Erbol, comunque, l’ex capo di Stato dovrà restare in isolamento nella sua residenza per un paio di settimane, sottoponendosi a cure fisioterapiche e di rigenerazione polmonare.   Una commissione medica, si è infine appreso, ha esaminato i rapporti di laboratorio ed il test negativo al Covid-19 concludendo che Morales era in via di chiara guarigione e poteva essere dimesso.

(reuters)

Primi casi variante inglese in Slovenia e Serbia

In Slovenia il primo caso di variante inglese del coronavirus è stato confermato in un cittadino del Kosovo, arrivato all’aeroporto di Lubiana dal Belgio, mentre sono in corso le verifiche su altri due casi sospetti e test a ritroso su diversi campioni. Lo ha detto in conferenza stampa il primo ministro Janez Jansa, responsabile ad interim anche del ministero della Salute, che ha dichiarato di essere stato informato del caso attraverso il sistema europeo di allerta rapido. Sono in corso le indagini per verificare come l’uomo, positivo al test il 16 gennaio in base alle informazioni condivise dalle autorità belghe, sia riuscito a entrare nel paese senza obbligo di quarantena. La variante inglese del coronavirus è presente anche in Serbia. Lo ha confermato il presidente Aleksandar Vucic.

 

Argentina, vicepresidente vaccinata con Sputnik V

L’ex presidente ed attuale vicepresidente dell’Argentina, Cristina Kirchner, ha ricevuto in un ospedale di Avellaneda, in provincia di Buenos Aires, la prima dose del vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus. Confermando via Twitter l’evento, la Kirchner ha sottolineato: “In questo modo non solo mi prendo cura di me stessa, ma anche degli altri”. Vestita di bianco e con indosso una maschera con la riproduzione di un abbraccio tra lei e il defunto marito, l’ex presidente Néstor Kirchner, si è quindi offerta ai fotografi mostrando il certificato ricevuto dall’ospedale. Prima di lei avevano già deciso di farsi inoculare la prima dose del vaccino Sputnik V anche il presidente Alberto Fernandez, il governatore di Buenos Aires, Axel Kicillof, e i ministri della Salute della Nazione, Ginés Gonzalez García, e della Provincia di Buenos Aires, Daniel Gollan.

 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews