lunedì, Marzo 8, 2021

la colonna del reboot includerà la hit Techno Syndrome

Una delle parti più esaltanti del Mortal Kombat anni novanta con Christopher Lambert è senza dubbio il brano “Techno Syndrome (Mortal Kombat)” che il...
Home Mistero Il mistero di Harry la testa infestata

Il mistero di Harry la testa infestata

Il Museum of Witchcraft a Boscastle in Cornovaglia è diventato una sorta di tesoro nazionale per le comunità pagane e alternative non solo nel Regno Unito, ma anche oltre.

Dopo le devastanti inondazioni del 2004 che hanno spazzato via gran parte del villaggio, il museo ha subito un ampio programma di ristrutturazione, utilizzando le più recenti tecnologie di temperatura, umidità e illuminazione per proteggere e preservare i curiosi oggetti esposti nella sua vasta e unica collezione.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Tra gli oggetti più strani e popolari in mostra c’è una ‘testa’ ricoperta di catrame e una vecchia scatola biblica, che per molti anni è stata oggetto di molte speculazioni sulla sua vera origine, storia e scopo.

Il suo insolito “disegno” e “spirito” sembrano coinvolgere un numero enorme di visitatori del museo e le guide del museo descrivono una certa “aura” attorno alla mostra, che è difficile da spiegare, ma che sembra attirare effettivamente l’attenzione su di sé. Non solo, ma è noto che la testa si muove senza aiuto da mani umane, il che la fa considerare infestata.

Durante i lavori di ristrutturazione di routine nella stagione invernale 1996/1997 la testa è stata riposta al riparo dal pericolo su un comodino nella camera da letto dell’attuale proprietario del museo Graham King.

Graham crede che la reliquia fosse responsabile di temi ricorrenti nei sogni che ha vissuto in quel periodo: uno che presenta il nome “Harry” per la testa altrimenti senza nome.

Cecil Williamson, il fondatore originale del Museo e curatore a lungo termine, ha mostrato per molti anni una breve spiegazione nella sua scatola, che diceva: ‘Per favore, non disprezzare questo teschio.

Come te, una volta poteva ridere e forse piangere, ma coloro che detengono l’autorità decisero, nella loro presunta saggezza, di tagliargli la testa e gettarla in un calderone di catrame caldo, e la testa fu esposta come un avvertimento pubblico.

In un secondo momento un’anima gentile, quasi certamente un prete, recuperò la testa tanto abusata e la mise in questa scatola biblica. Le bombe di Hitler hanno fatto esplodere la chiesa di Londra dove la scatola è stata trovata tra le macerie di quello che era stato il muro est direttamente dietro l’altare. Rifiutata dalla chiesa come una reliquia indesiderata, la testa passò attraverso numerose mani e nel passare strane storie iniziarono a crescere intorno ad essa.

Graham King e il suo team volevano scoprirlo una volta per tutte e all’inizio del 2010 è iniziata un’indagine sulla storia del capo.

Un campione di materiale è stato estratto dalla mostra da Martin Smith, docente di antropologia forense e biologica presso l’Università di Bournemouth, ed è stato inviato per la datazione al radiocarbonio in Nuova Zelanda.

La reliquia ha una probabilità del 95% di datarsi tra il 360 a.C. e il 110 a.C., il che significa che è molto più antica di quanto Cecil Wiliamson avesse pensato.

Molto più probabile è quello di un’antica mummia egizia, probabilmente femmina e il “catrame” in cui è stato immerso è una specie di resina di legno, forse pece di pino e non bitume come si pensava. Questo metodo di conservazione sarebbe coerente con la teoria della mummia egizia.

Questo naturalmente pone ulteriori domande: come mai la testa è stata associata a una vecchia scatola biblica e da dove ha origine la storia dell’esecuzione medievale?

Fonte: Paranormal Magazine Numero 36, febbraio 2010: “Harry the Haunted Head”, scritto da Jason Karl

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews