giovedì, Marzo 4, 2021

Texas e Mississippi riaprono. E basta mascherine

NEW YORK - Texas e Mississippi revocano l’obbligo di indossare le protezioni anti Covid a partire...
Home Mistero Un gruppo di persone ha visto un Bigfoot e poi ha scoperto...

Un gruppo di persone ha visto un Bigfoot e poi ha scoperto le sue enormi impronte

Una strana creatura che assomiglia a un Bigfoot ha spaventato gli abitanti della provincia canadese della British Columbia. Lo riporta il quotidiano canadese The Star.

La sera del 25 dicembre 2020, quattro amici che guidavano lungo l’autostrada vicino alla città di Silverton hanno notato una figura enorme sul lato della strada. Secondo loro, la creatura assomigliava a un uomo molto grande o un orso grizzly in piedi sulle zampe posteriori.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

La creatura cadde rapidamente a quattro zampe e scomparve nella boscaglia. Gli amici hanno fermato l’auto, fotografato impronte misteriose e inviato le immagini ai criptozoologi.

“Abbiamo trovato un’ampia varietà di tracce e alcune sembravano particolarmente inquietanti. Queste erano le impronte di una creatura a due zampe che conduceva nella foresta in linea retta. Ho avuto un po ‘di paura quando ho visto le loro dimensioni. E sicuramente non erano zampe d’orso ”, ha detto Erica Spin-d’Sousa.

Inoltre, quando queste persone hanno guardato le impronte, una di loro ha sentito una sorta di “presenza nella foresta”, e poi hanno iniziato a sentire come se qualcuno le stesse osservando.

Secondo il capo del Bigfoot Field Research Group e conduttore del programma “Alla ricerca di Bigfoot” su Animal Planet, Matt Moneymaker, un falso o uno scherzo è fuori discussione.

“La neve incontaminata che circonda le impronte dimostra che le impronte non sono state fabbricate dagli esseri umani”, spiega.

“La lunghezza del passo supera le capacità di una persona che cerca di muoversi attraverso cumuli di neve fino al ginocchio. Le tracce del trascinamento e la profondità mostrano che la lepre che salta non avrebbe potuto lasciarle. Il carattere lineare delle tracce indica che non era un orso. “

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews