lunedì, Marzo 1, 2021
Home Cultura Influenza 2020/2021, casi molto bassi rispetto all'anno precedente

Influenza 2020/2021, casi molto bassi rispetto all’anno precedente

Influenza 2020/2021, casi molto bassi rispetto all’anno precedente

Come sta andando la stagione di influenza 2020/2021? I dati parlano chiaro: i casi sono molto più bassi rispetto al passato.

I casi di influenza 2020/2021 sono molto più bassi rispetto a quelli registrati negli anni precedenti. Come già accaduto nell’Emisfero sud, anche nel nostro paese, secondo i dati resi noti dall’Istituto Superiore di Sanità, complici le misure per arginare la pandemia da coronavirus e l’aumentato dei pazienti vaccinati con l’antinfluenzale, la stagione dell’influenza di quest’anno sta registrando molti meno casi rispetto a quelli che ci aspetteremmo.

Secondo l’ultimo aggiornamento del bollettino della rete Influnet appena pubblicato dall’Iss, nelle regioni italiane l’epidemia da influenza è sotto il livello di base. E in tutta Europa si registrano dati analoghi. Il bollettino è stato aggiornato il 17 gennaio 2021. Nella seconda settimana dell’anno nuovo “l’incidenza delle sindromi simil-influenzali continua ad essere stabilmente sotto la soglia basale con un valore pari a 1,5 casi per mille assistiti. Nella scorsa stagione in questa stessa settimana il livello di incidenza era pari a 8,5 casi per mille assistiti“.

Il report sottolinea anche che durante la prima settimana del 2021, circa il 73% dei casi di sindrome simil-influenzale non è stato visitato da un medico, ma è sicuro di aver avuto una sindrome simil-influenzale.

Influenza 2020-2021: le regole anti Covid hanno sconfitto il virus stagionale?

Stessa situazione, come sottolineato in precedenza, anche negli altri paesi d’Europa, come sottolineato dal sito Flu News Europe, l’equivalente a livello europeo della nostra rete Influnet.

La stagione influenzale nella Regione Europea dell’Oms di solito è iniziata in questo momento dell’anno, ma nonostante la sorveglianza regolare l’attività influenzale rimane a livelli molto bassi.

Influenza 2020/2021, i dati del bollettino per fascia d’età

Il bollettino dà utili informazioni anche per quello che riguarda le diverse fasce d’età:

  • 0-4 anni, incidenza pari a 2,95 casi per mille assistiti
  • 5-14 anni, incidenza pari a 1,15 casi per mille assistiti
  • 15-64 anni, incidenza pari a 1,42 casi per mille assistiti
  • over 65 anni incidenza pari a 1,05 casi per mille assistiti

Via | Ansa

Foto di silviarita da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews