sabato, Marzo 6, 2021
Home Stile Come sbrinare il parabrezza in pochi secondi

Come sbrinare il parabrezza in pochi secondi

Come sbrinare il parabrezza in pochi secondi? In inverno, in un mondo ideale, uscendo fuori casa al mattino per andare in ufficio, entreremmo in auto, metteremmo in moto e partiremmo. Già, in un mondo ideale. Perché scommettiamo che a te, questo, non succede. Perdere un buon quarto d’ora a cercare di sbrinare il parabrezza: questo è quello che accade. Lasciare la macchina fuori durante la notte – non tutti hanno la possibilità di metterla in garage – provoca inevitabilmente questo inconveniente. Come se non bastasse già lo shock dovuto allo sbalzo di temperatura tra il tepore di casa e il freddo gelido delle mattine invernali. Ok, questo non te lo possiamo evitare, ma possiamo rendere il lasso di tempo che passerai a cercare di sbrinare il parabrezza molto più breve. Eccoti forniti su piatto d’argento alcuni trucchi per farlo in pochi secondi.

Come sbrinare il parabrezza velocemente

L’ingiusta esperienza del passare dal tepore casalingo alla cella frigorifera che l’auto – nelle prime ore del mattino – è, accomuna molte di noi. Così come doversela vedere con un parabrezza ghiacciato che non ne vuole sapere di sbrinarsi. Ma ecco alcune dritte che possono fare per te.

Come sbrinare il parabrezza in pochi secondi

La “soluzione” di Ken Weathers

In primis, potresti optare per la soluzione (in tutti i sensi), ideata da un meteorologo del Tennessee, Ken Weathers, che ha condiviso la “ricetta” di questa pozione magica qualche anno fa, ma che in questo periodo dell’anno è quanto mai attuale. In pratica, si tratta di mescolare alcool isopropilico o denaturato e acqua.

Mescola 1/3 di acqua e 2/3 di alcool e versali all’interno di un flacone spray. Agita per miscelare e spruzza quanto avrai ottenuto sul tuo parabrezza… la magia, parabrezza sbrinato! Attenzione, però, a non spruzzarla sulla vernice dell’auto, che a lungo andare potrebbe rovinarsi. Ti abbiamo avvisato!

La lettiera per gatti

Un altro metodo efficace consiste, invece, nell’usare la lettiera per gatti. Eh sì, hai letto bene. Basta inserirla all’interno di un vecchio calzino e posizionarla sul cruscotto. Questa agirà come assorbi-umidità ed il gelo sarà solo un (brutto) ricordo.

Acqua tiepida e via

Nel caso in cui le precedenti soluzioni non facciano per te, ne abbiamo una di fronte alla quale non potrai sollevare obiezioni. Si tratta della cara, vecchia e confortevole acqua tiepida. Ti basterà riempirne un secchio e versarla piano sul parabrezza. Altro consiglio spassionato: non usare mai e poi mai acqua calda sulla superficie ghiacciata. Lo shock termico potrebbe causare l’espansione del vetro o, peggio, la sua rottura. Chi lo direbbe a tuo marito? Man mano che l’acqua scenderà sul parabrezza scioglierà il ghiaccio. Ti basterà azionare i tergicristalli per rimuovere tutti i residui e sarai pronta per partire.

Photo | Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews