Il camion natalizio della Coca Cola, con musiche e luci e una fornitura della rossa bottiglia della bevanda gasata che fa tanto Natale, sta continuando il suo tour in giro per l’Italia, ma a Modena s’è preso una multa.

Un piccolo intoppo in un tour di successo, considerato che nel Regno Unito, a causa del Coronavirus, il tradizionale Christmas Truck Tour della Coca Cola era stato annullato per la prima volta in dieci anni.

In Italia invece, nonostante le restrizioni vigenti, il camion rosso e bianco che diffonde musiche natalizie ha percorso il Paese in lungo e in largo, infondendo un po’ di spirito delle feste e tanta voglia di bere qualcosa. Parma, Bergamo, Foggia, Padova, e poi anche Modena.

Solo che qui non tutto è andato come previsto. O meglio, inizialmente sembrava di sì, con il truck natalizio che se n’è andato di qua e di là gridando oh oh oh per le vie del centro della città. Ma poi, un’amara sorpresa è arrivata non da Babbo Natale, bensì dai vigili.

Pare infatti che la Coca Cola si fosse dimenticata di chiedere il permesso per circolare nella zona a traffico limitato del centro città, e così il camion della bevanda più celebre del mondo s’è beccato una bella multa.

[Fonte: Gazzetta di Modena]