giovedì, Febbraio 25, 2021

Barbara d’Urso, De Filippi ha in contratto clausola contro di lei?

Secondo Dagospia la vera spina nel fianco di Barbara d’Urso a Mediaset si chiama Maria De Filippi. Lo scrive, senza troppi giri di parole,...
Home Mistero Lo Skirvin Hotel e i suoi segreti spettrali

Lo Skirvin Hotel e i suoi segreti spettrali

L'Hotel Skirvin William Balser “Bill” Skirvin, un partecipante alla Land Run e ricco petroliere del Texas, si trasferì con la sua famiglia a Oklahoma City nel 1906.

Investì in petrolio e terra, aumentando considerevolmente la sua ricchezza, e nel 1910 decise di costruire un hotel su una delle sue proprietà a 1st and Broadway dopo che un investitore di New York City si offrì di acquistare il lotto per costruire il “più grande hotel” nello stato. Oklahoma City all’epoca aveva un solo hotel di lusso e Skirvin pensava che fosse un ottimo investimento.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Skirvin si avvicinò a Solomon A. Layton, un famoso architetto della zona che aveva progettato l’edificio dell’Oklahoma State Capitol, e furono finalizzati i piani per un hotel a forma di U di 6 piani. Ma alla fine del 1910, proprio quando la costruzione del quinto piano si avvicinava al completamento, Layton convinse Skirvin che la crescita di OKC giustificava 10 storie anziché 6.

Il 26 settembre 1911, Skirvin aprì al pubblico l’hotel di lusso appena completato. La hall era decorata in stile gotico inglese e le ali dell’hotel contenevano una farmacia, negozi al dettaglio e un caffè. L’hotel dispone di 225 camere e suite, ognuna con bagno privato, telefono, mobili in legno e moquette di velluto.

Secondo molti resoconti, l’hotel divenne un centro per noti uomini d’affari e politici nei successivi 10 anni. Skirvin iniziò ad espandere l’hotel, inizialmente lentamente, costruendo una nuova ala di 12 piani e poi alla fine alzando tutte le ali a 14 piani entro il 1930. Questo aumentò il totale delle camere a 525 e aggiunse un giardino pensile e un club di cabaret, oltre a raddoppiare il dimensione della lobby.

William Balser Skirvin (1860-1944)

Poiché gran parte del paese è stata colpita da una depressione, il boom del petrolio a Oklahoma City ha mantenuto lo Skirvin Hotel forte e, nonostante i tentativi di ampliamento falliti e i problemi familiari, William Skirvin ha gestito l’hotel fino alla sua morte nel 1944. I 3 figli di Skirvin hanno deciso di vendere la proprietà a Dan W. James nel 1945.

James iniziò immediatamente a modernizzare ampiamente l’hotel, aggiungendo numerosi servizi come il servizio in camera, un salone di bellezza, un barbiere, una piscina e un medico domestico.

Lo Skirvin è cresciuto di importanza solo quando ha ospitato i presidenti Harry Truman e Dwight D. Eisenhower. Ma nel 1959, l’espansione incontrollata dei sobborghi stava danneggiando gravemente il centro di OKC e James vendette l’hotel Skirvin a investitori di Chicago nel 1963. Fu poi venduto di nuovo nel 1968 a HT Griffin.

Griffin ha speso milioni per ristrutturare lo Skirvin Hotel, ma gli affari hanno continuato a soffrire e Griffin ha dichiarato bancarotta nel 1971. Dopo aver cambiato proprietario alcune volte, l’hotel ha subito ulteriori ristrutturazioni negli anni ’70, poi di nuovo nei primi anni ’80 e alla fine è stato chiuso nel 1989 .

Nel 2002, la città di Oklahoma City ha acquisito la proprietà e messo insieme un pacchetto di finanziamenti per “rinnovare, restaurare e riaprire”. Lo Skirvin Hotel ha finalmente riaperto il 26 febbraio 2007.

Ottieni maggiori informazioni su Skirvin dal blog di Doug Loudenback e “History of the Skirvin” di Bob Blackburn.

The Skirvin Haunting

La principale storia di fantasmi dello Skirvin Hotel è incentrata su una giovane cameriera soprannominata “Effie”. Secondo le leggende, William Skirvin aveva una relazione con Effie e lei rimase incinta.

Per evitare scandali, presumibilmente l’ha chiusa in una stanza al 10 ° piano, originariamente all’ultimo piano, dove è diventata desolata quando non le è stato permesso di andarsene, anche dopo il parto. Si dice che sia saltata fuori dalla finestra, con il suo bambino in braccio.

Non era raro per l’esistenza dell’hotel che gli ospiti si lamentassero dell’incapacità di dormire, spesso a causa dei suoni incessanti di un bambino che piange. Inoltre, secondo alcuni, una Effie nuda è nota per apparire agli ospiti maschi dell’hotel mentre fa la doccia, e la sua voce può essere ascoltata mentre fa loro delle proposte. I membri del personale hanno segnalato di tutto, da strani rumori a cose che si muovono da sole.

La leggenda di Effie è popolare, ma non ci sono prove storiche a riguardo. Anche se si dice che William Skirvin sia un noto donnaiolo e il decimo piano era probabilmente un luogo popolare per i giocatori d’azzardo e le prostitute negli anni ’30, gli scrittori Steve Lackmeyer e Jack Money hanno fatto ricerche approfondite per il loro libro “Skirvin” ma non hanno trovato prove di una Effie. L’unico suicidio registrato allo Skirvin è stato quello di un venditore saltato dalla sua finestra.

Tuttavia, la storia di Effie continua a essere raccontata e molti sono convinti che lo Skirvin Hotel sia infestato dai fantasmi.

Nel gennaio del 2010, i membri della squadra di basket dei New York Knicks dissero persino al New York Daily News di non essere riusciti a dormire la notte prima di una partita con gli Oklahoma City Thunder. “Credo assolutamente che ci siano fantasmi in quell’hotel”, ha detto il centro Eddy Curry. L’attaccante Jared Jeffries ha aggiunto: “Il posto è infestato. È spaventoso.”

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews