“Ci saranno difficoltà, disagi, soprattutto all’inizio”

conte conferenza stampa scuola

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è rivolto questa mattina agli studenti, gli insegnanti e tutto il personale scolastico che a partire da domani, lunedì 14 settembre, tornerà a scuola in tutto il Paese.

Con un videomessaggio anticipato da giorni, il premier ha spiegato che, vista la situazione di pandemia di COVID-19 ancora in corso, bisognerà attendersi delle difficoltà, soprattutto nella prima parte dell’anno scolastico:

Lunedì si torna a scuola. Rivolgo un augurio a studenti, insegnanti, personale scolastico. Sarà un momento di intensa emozione. È un’emozione che vivrò anche io da capo di un governo che si è impegnato per il ritorno in sicurezza ma anche da padre. Ci saranno difficoltà, disagi, soprattutto all’inizio. Voi dovrete fare la vostra parte, dovete impegnarvi a rispettare le regole di cautela che vi consentiranno di tutelare la vostra salute e la salute delle persone che amate e che vi amano. La scuola peraltro sconta carenze strutturali che ci trasciniamo da anni aggravate dall’attuale pandemia.

Conte ha sottolineato l’importanza della scuola per il futuro del Paese, rivolgendosi direttamente agli studenti:

La scuola è il cuore pulsante del Paese. Un luogo di accoglienza. Nella scuola ci sono tutti i progetti per un futuro migliore. Lì imparerete non solo le nozioni che troverete nei libri di testo, ma anche a dialogare, a comunicare, a rafforzare il vostro bagaglio di interessi, a coltivare i sogni che realizzerete da uomini e donne adulti.

La scuola, ha precisato Conte, serve anche a “a rafforzare la coscienza critica, insegna prima di ogni altra cosa il rispetto per la persona e la dignità a prescindere dalle idee che si anno. Combatte ogni forma di sopruso, che si nasconde nell’indifferenza o peggio sfocia nella violenza”.

video ” data-href=”https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/videos/3133978586728862/” data-show-text=”false” data-width=””>
Video messaggio per l’avvio della scuola

Domani si torna a scuola in gran parte d’Italia. Il mio messaggio a studenti, genitori, insegnanti, dirigenti scolastici e personale per l’avvio di questo nuovo anno scolastico

Posted by Giuseppe Conte on Sunday, September 13, 2020

Scuola, Azzolina:

Scuola, Azzolina: “Confusione? È colpa di una informazione distorta”. Ma i presidi: “Chiarezza sui rientri dopo le assenze”

Azzolina: “È tutto sotto controllo, la scuola è il posto più sicuro in questo momento”. Presidi: certificato dopo 3 giorni di assenza

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo