ItaliaSì, Marco Liorni, diretta, anticipazioni, recensione

ItaliaSì, prima puntata 12 settembre 2020: Marco Liorni alla conduzione, anticipazioni e recensione

  • 16.53

    Si parla di una storia d’amore… Anzi no, dopo, prima Ballando con le stelle. Quante anticipazioni tutte insieme…

  • 16.51

    Milena Gaudio vuole liberare la madre. Anticipazione sulla prossima storia… Don Mario conclude il suo discorso e poi l’ultima parola alla signora Carla.

  • 16.49

    La signora Carla parla ancora della grande generosità di Don Emanuele. Le due donne avrebbero proposto al prete di fare un passo indietro visto il clamore ma lui ha rifiutato.

  • 16.46

    A Sant’Oreste si parla delle nozze tra le due donne. Intervento di una donna: “Poteva fare l’animatore sulle navi”. Addirittura? E si lamenta che non le dava la comunione perché divorziata… Ah ecco.

  • 16.44

    Diego Della Palma: “E’ ora che il sacerdote sia altro!” interviene Coruzzi. I collegamenti e gli ospiti in studio si parlano sopra, per chi ascolta è sempre fastidioso…

  • 16.43

    Per Coruzzi a sbagliare sono state le due donne a chiedere al prete di sposarle. “Non era il suo ruolo, non doveva celebrare un rito civile. Perché bisogna puntare la luce dritta su come si organizza il matrimonio?”

  • 16.39

    “Lui è sempre prete anche con nulla addosso” sottolinea. “Non poteva celebrare perché nel diritto canonico non può fare delle cose… tra cui un rito civile”.

  • 16.38

    La signora Carla difende il parroco: “Che ha fatto? Ha semplicemente cantato l’amore che va premiato e non punito”. Per Don Mario, in collegamento, ha dimenticato il suo ruolo di sacerdote.

  • 16.37

    Il paese si è diviso. Molte persone volevano parlare a favore del prete ma poi si sono tirate indietro. Ma che meraviglia… Comunque la prima parlare è la signora Carla.

  • 16.36

    Un prete di un paesino in provincia di Roma, Sant’Oreste, ha tolto la tonaca per mettere la fascia da sindaco e poter sposare due donne, sue amiche. La scelta ha portato conseguenze e lui non è più parroco…

  • 16.34

    Torna in studio l’ingegner Giovanni Saggio che aveva sperimentato un test della voce per individuare varie malattie. E adesso si pensa al Covid… Basterebbe un computer portatile per scoprire se una persona ha il Coronavirus o no…

  • 16.32

    Ci sarà una talpa (?) a Ballando con le stelle che manderà del materiale segreto al programma.

  • 16.31

    Coruzzi chiede chiarimenti dell’amicizia tra Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi. Ma il ballerino sorride e non si scompone.

  • 16.28

    Si parte da Raimondo Todaro e della sua estate da single. “Per certi aspetti un’estate non semplice ma ho avuto amici che mi hanno portato in giro”. E assistiamo alle prove di Ballando con le stelle.

  • 16.28

    Diego Dalla Palma in collegamento da Venezia. Messaggio di Stella Pecollo, Fabrizio Bracconieri e altri prossimi opinionisti.

  • 16.25

    Segue Enrica Bonaccorti: “Come son contenta di essere qui”. Torna Mauro Coruzzi: “Abbiamo sanificato lo studio?”

  • 16.24

    Georgia Luzi è la seconda ad entrare in studio. Ecco entrare poi Raimondo Todaro sotto le note di Zucchero.

  • 16.23

    Saluti a Rita Dalla Chiesa ed Elena Santarelli dopo le due stagioni insieme. Nel comitato d’accoglienza, Mariolina Cannuli.

  • 16.21

    Inizia la diretta di ItaliSì, con studio in blu e l’ingresso di Marco Liorni. Prima puntata della terza stagione. Alle sue spalle, il gruppo di affacciati, come in Reazione a catena.

Mostra il resto del contenuto…

Torna ItaliaSì, con Marco Liorni al timone della nuova versione, rinnovata nella scena e nella formula, del “podio del pomeriggio” di Rai1, in onda da sabato 12 settembre alle 16.25.

Al suo fianco vari personaggi dello spettacolo e della cultura si metteranno in gioco confrontandosi sui temi delle persone comuni e grazie al loro spirito, a volte allegro e a volte brusco, conquisteranno il pubblico in studio e quello a casa. Nella prima puntata del programma parteciperemo all’ingiustizia capitata ad Arianna. Poi, Raimondo Todaro: un nuovo amore? E ancora, ripartono le scuole: il professore Pagani, che ha colpito l’Italia abbandonando il quiz l’Eredità, ha qualcosa da dire a tutti. Si affronteranno anche tematiche delicate, che accendono e dividono gli animi del pubblico, portando in alcuni casi a duri confronti, come il prete che divide il Paese celebrando il matrimonio di due donne sue amiche. Al centro della scena il podio di ItaliaSì dove chiunque può salire e dire qualcosa a tutti. La vera innovazione di questo programma è andare oltre le persone, mettendo in primo piano “un’esperienza” portata finalmente alla ribalta.

Da casa si potrà partecipare mandando sms o whsatsapp al numero 333.6196865, inviare una email a italiasi@rai.it o lasciare un messaggio allo 06.36869161. ItaliaSì è presente anche all’indirizzo Instagram.

La sigla “Italia d’Oro” di Pierangelo Bertoli è stata riarrangiata per l’occasione dal figlio Alberto.

Noi di TvBlog seguiremo la prima puntata di questa nuova edizione a partire dalle 16.20 circa. Vi aspettiamo!

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo