Insalate sane e sfiziose

Consigli e segreti per preparare delle insalate sane, sfiziose, nutrienti e bilanciate da gustare a pranzo e cena.

insalate sane e sfiziose

L’estate è la stagione delle insalate, sono fresche, veloci e deliziose, si possono gustare a pranzo o a cena e preparare in tanti modi diversi e creativi. Quando si parla di insalata si è portati a pensare a delle ciotole piene di verdure, un po’ tristi e insapori. In realtà quello che accade è che nelle insalate ci mettiamo talmente tanti ingredienti, anche piuttosto calorici, che anche le insalate finiscono per diventare uno junk food… Ma come si preparano delle insalate sane e sfiziose? Scopriamolo insieme!

La componente principale delle insalate deve essere la verdura, potete scegliere pomodorini, verdure in foglia, zucchine, carote, peperoni, melanzane e quello che vi piace. Va benissimo anche fare un bel mix di verdure di stagione e mescolare verdure crude e cotte, purchè non siano fritte o preconfezionate.

In un’insalata che si rispetti non devono mancare le proteine e qui si apre un capitolo a parte: quali proteine usare? C’è chi sostiene che è meglio usare un solo tipo di proteina, chi mixare proteine animali e vegetali, chi suggerisce il pesce e chi i legumi. La verità è che non ci sono regole, l’importante è variare e non mettere troppi ingredienti diversi.

Insalata di riso light, la ricetta

Insalata di riso light, la ricetta

Ricetta e consigli per preparare una deliziosa insalata di riso light, un piatto unico e sano adatto a tutta la famiglia.

Potete usare il petto di pollo grigliato, il tonno in scatola, i legumi che vi piacciono di più, le uova sode o barzotte, la carne arrosto o in scatola, mozzarella o formaggi stagionati e così via. Anche la frutta secca ha una componente proteica, ma non va bene come proteina principale, se vi piace potete aggiungerne 10 -15 grammi.

Infine servono i carboidrati. Se siete a dieta è preferibile optare per i legumi (freschi, in scatola o surgelati) oppure per i cereali, ad esempio il farro o l’orzo, semplicemente lessati con un pochino di sale. In alternativa potete accompagnare l’insalata con qualche fettina di pane. Evitate crostini già pronti, crakers e cose del genere, sono molto più calorici di quanto sembra e non saziano.

Ecco anche un esempio di insalata sana e light, che potete usare come base per creare altre varianti. Pomodorini pachino conditi con sale e olio extravergine di oliva, ceci in scatola, una scatoletta di tonno al naturale, qualche oliva nera e, se vi piacciono, dei pomodorini secchi.

Gli alimenti vegetali con più proteine

Gli alimenti vegetali con più proteine

Ricchi di nutrienti, possono essere utilizzati in infinite ricette e sono ottimi sostituti della carne.

Foto di Karolina Grabowska da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo