“Recupero apprendimenti ai primi di settembre, a distanza o in presenza”

La precisazione del ministro dopo “i titoli di stampa” fuorvianti. Nencini (Psi): per fine caos serve Dpcm concordato con le regioni

Lucia Azzolina rientro a scuola settembre

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, in questi giorni al centro delle polemiche relative alla confusione sulla riapertura delle scuole, assicura che “il recupero degli apprendimenti ci sarà. Comincerà dai primi di settembre”. Cioè tra una settimana più o meno.

A scegliere se il recupero sarà svolto in presenza o con lezioni distanza saranno le singole scuole, in modo autonomo, spiega una nota del ministro. I recuperi degli apprendimenti continueranno poi nei mesi a venire, in ossequio alle norme per la situazione Covid.

Il ministro Azzolina parla di un chiarimento necessario “per i titoli di stampa che fanno presagire il contrario”. Secondo Azzolina: “Alimentare la narrazione del rifiuto dei docenti a svolgere alcune attività turba il sereno avvio dell’anno scolastico”.

Nencini: Dpcm per reperire nuove aule e per trasporti

Sulla mozione di sfiducia annunciata dal leader della Lega Matteo Salvini nei confronti della ministra – definita “totalmente incapace” – il presidente della Commissione cultura del Senato, il socialista Riccardo Nencini, a Orizzonte Scuola dice:

Non fanno farina le mozioni di sfiducia agitate per fini esclusivamente politici. La scuola è una priorità e questa è una stagione in cui tutti devono rimboccarsi le maniche in nome dell’etica della responsabilità. Maggioranza e opposizione. I conti si fanno dopo. Intanto va garantita la riapertura. Tuttavia non si può negare che taluni nodi andassero sciolti prima senza abbandonare la croce sulle spalle dei dirigenti scolastici.

Il senatore del PSI (partito che appoggia esternamente l’esecutivo) propone che “il governo intervenga con un Dpcm concordato con le regioni. Metterebbe fine al caos che viviamo in queste ore e impegnerebbe l’esecutivo direttamente sul fronte del reperimento di nuove aule e del potenziamento dei servizi di trasporto”. Nencini ha anche confermato che nei prossimi giorni, “probabilmente l’8 settembre”, Azzolina sarà in audizione presso la Commissione cultura da lui presieduta.

Salvini:

Salvini: “Bimbi in classe con mascherina? Fa male e saremmo gli unici al mondo”

Il leader della Lega Matteo Salvini si scaglia contro la decisione di far stare i bambini a scuola con la mascherina. Ecco che cosa ha detto.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo