Ecco quando ha senso non usare la mascherina

Ecco quali sono i casi in cui ha senso non indossare la mascherina.

mascherine

Indossare la mascherina può proteggere sia noi che le persone che ci circondano. Si tratta ormai di un dato di fatto del quale siamo tutti a conoscenza (c’è poi chi rispetta questa norma e chi, come spesso accade, se ne infischia mettendo a rischio la propria e l’altrui incolumità).

Le mascherine fanno male alla salute? La bufala è servita

Le mascherine fanno male alla salute? La bufala è servita

Circola sui social l’ennesima bufala sul Coronavirus: no, le mascherine non fanno male alla salute.

Detto ciò, come spiegano gli autori di un nuovo articolo pubblicato su New Scientist, esistono alcuni fattori che possono giustificare il “non utilizzo” della mascherina.

Non stiamo parlando degli occhiali che si appannano, né dell’irritazione al viso causata dallo sfregamento della mascherina con la pelle. Ci stiamo riferendo a condizioni che rendono molto difficile l’utilizzo di tali dispositivi.

In particolar modo, gli autori spiegano che persone che soffrono di dispnea a causa di condizioni come l’enfisema e la fibrosi polmonare potrebbero non riuscire a indossare la mascherina.

Nonostante le affermazioni contrarie, le mascherine non riducono la quantità di ossigeno nel sangue né aumentano il livello di anidride carbonica. Quindi le persone con malattie polmonari come l’asma non dovrebbero presumere di non aver bisogno di indossarne una. Per la stragrande maggioranza delle persone con malattie polmonari, indossare una mascherina va bene. E’ un lieve fastidio che possono sopportare,

chiariscono tuttavia gli autori, aggiungendo però che in caso di enfisema e fibrosi polmonare l’ossigeno nel sangue è effettivamente basso, e i pazienti potrebbero provare la sensazione di essere a corto di fiato.

Detto ciò, anche persone particolarmente vulnerabili e che soffrono di ansia e panico potrebbero trovare non poche difficoltà in una situazione che richiede l’utilizzo della mascherina. Stiamo parlando ad esempio delle persone con disturbi dell’apprendimento e di quelle con autismo, che potrebbero avere grandi difficoltà nel dover cambiare la propria routine, o potrebbero stare letteralmente male avvertendo addosso la mascherina.

Insomma, come spiegano gli autori, è giusto incoraggiare la gente a indossare la mascherina, ma bisogna anche mostrare umanità e comprensione verso coloro che non possono farlo.

Il Covid viaggia fino a 4 metri: la distanza non basta se non indossi la mascherina

Il Covid viaggia fino a 4 metri: la distanza non basta se non indossi la mascherina

Il Covid viaggia fino a 4 metri: un nuovo studio lo conferma, la distanza non basta se non indossi la mascherina.

via | Agi

Image by Anastasia Gepp from Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo