Gli omicidi della famiglia Lawson

La solitaria baita che un tempo sorgeva su Brooke Cove Road nella contea di Stokes, nella Carolina del Nord, è ampiamente definita la vecchia casa di Lawson. La casa è stata lo sfondo di un brutale omicidio che ha causato la morte di 8 persone e la terra infestata da spiriti che non sono mai stati in grado di andare avanti ..

In un nevoso giorno di Natale del 1929, Charlie Lawson, un rispettato coltivatore di tabacco, inspiegabilmente sparò e bastonò a morte sua moglie e sei dei suoi sette figli prima di puntare il fucile su se stesso nei boschi vicino alla capanna.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Nessuno saprà mai il motivo delle azioni di Charlie. Alcuni dicono che fosse pazzo; impazzito per una ferita alla testa che ha subito mentre arava il terreno della fattoria. Ci sono state voci secondo cui Charlie aveva una relazione incestuosa con la sua figlia maggiore, Marie, e quando è rimasta incinta, non poteva sopportare la vergogna che sarebbe caduta su di lui e sulla sua famiglia.

Altri ancora affermano che Charlie Lawson fosse un mostro, con un male in agguato sotto la superficie che aspettava solo che il momento perfetto si riversasse fuori.

Scena del crimine

Dopo gli omicidi, Charlie Lawson e la sua famiglia furono sepolti in una fossa comune nella vicina Walnut Cove. A causa delle rigide credenze battiste dell’epoca, la fossa comune in cui furono sepolti i corpi si trova in realtà appena fuori dal sacro suolo della chiesa.

È per questo motivo che molti credono che gli spiriti della famiglia Lawson non possano trovare pace nella morte. Tra gli altri strani avvenimenti sulla tomba, è stato riferito che nulla, nemmeno le foglie in autunno, potrà mai essere posto sulla tomba.

Poco dopo gli omicidi, la capanna è stata trasformata in un’attrazione turistica, con persone che guidavano da miglia intorno solo per intravedere la casa in cui si è verificato l’orrore. Molte persone hanno riferito sentimenti di paura, una tristezza soffocante che li ha circondati e inghiottiti.

La casa è stata finalmente chiusa al pubblico, ma ciò non ha impedito agli spettatori curiosi di intrufolarsi nella vecchia casa, sperando di trovare qualche prova di attività spirituale. E a volte, le persone ottengono proprio quello che stanno cercando.

Più di poche persone hanno riferito di aver visto due bambini piccoli giocare dentro e intorno alla casa di Lawson, solo in seguito per vedere una foto della famiglia Lawson e rendersi conto che i bambini che stavano vedendo erano in realtà i fantasmi dei bambini assassinati.

Qualche tempo dopo la chiusura della casa, le assi del pavimento della capanna sarebbero state tirate su e utilizzate per costruire un ponte sul torrente che attraversava il terreno e scendeva attraverso la contea. Fu quando la costruzione del ponte fu completata che iniziarono a sorgere le storie di eventi soprannaturali.

Quando si attraversa il ponte, si dice che una nebbia inquietante circonda l’auto e il veicolo si spegne inspiegabilmente. Quando la condensa appare sui finestrini, piccole impronte di mani iniziano a coprire i finestrini e il parabrezza.

Quando il guidatore finalmente fa partire l’auto, un modellino dei primi anni ’30 insegue l’auto, seguendola da vicino, guidando in modo irregolare, attraverso le strade tortuose della contea prima di scomparire nella notte con la stessa rapidità con cui è apparsa.

Le piccole impronte di mani sono state attribuite per anni ai fantasmi dei bambini assassinati di Charlie Lawson. Ma che dire delle luci spettrali che inseguono le persone per le strade della contea? Potrebbe essere spiegato da anomalie scientifiche.

Oppure potrebbe essere solo il fantasma di Charlie Lawson, che insegue gli amanti del brivido per tutta la notte, sperando di catturarli e trascinarli nell’oscurità dove il suo spirito spettrale risiede senza dubbio.

Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo