Il mistero di Oliver Springs

Oltre 70 anni fa, Oliver Springs, TN ha dovuto affrontare l’omicidio di due sorelle e del loro fattorino di 16 anni. Margaret Richards era una segretaria per Oliver Springs Brick Yard. Sua sorella Ann era una cassiera di banca alla Oliver Springs Bank. I due vivevano con l’altra loro sorella Mary.

Il 5 febbraio 1940, Mary, insegnante e bibliotecaria alla Oliver Springs High School, scrisse una nota alle sue sorelle. Ha mandato un paio di studenti a consegnare il biglietto, ma sono tornati dicendo che nessuno ha risposto alla porta.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Dopo un secondo tentativo fallito di consegnare il biglietto e dopo aver appreso che le sue sorelle non si erano presentate a una riunione programmata, Mary andò a casa. All’arrivo, ha assistito a una scena brutale.

Ha trovato sua sorella Margaret, 46 anni, morta sulla tromba delle scale. Le avevano sparato due volte, una alla testa e una alla gola. Sua sorella Ann, 48 anni, era morta sul pavimento della cucina per essere stata colpita alla testa.

Il loro fattorino Leonard “Powder” Brown è stato scoperto vicino alla ringhiera del secondo piano con una pistola calibro 38 in mano. Si credeva che avesse ucciso Margaret e Ann e poi si fosse suicidato. L’unico problema è che non c’erano impronte sulla pistola.

È stato anche descritto come timido, spaventato dalla morte e dalle armi. La persona che ha ucciso le vittime possedeva la capacità di sparare con precisione. Tuttavia, c’erano teorie persistenti sulla sua colpa.

Uno ha dichiarato di essere diventato geloso quando le sorelle hanno dato a lui e ad un’altra persona un vestito e l’abito dell’altra persona era migliore del suo. Un’altra voce diceva che le persone credevano che Brown idolatrasse gli ex detenuti.

Ce ne sono stati due in giro per la città, in attesa di salire a bordo dei treni per Chattanooga e Jefferson City. Un’altra teoria diceva che i genitori di Brown sarebbero diventati pazzi prima di morire e suo padre avrebbe ucciso qualcuno.

Era orfano cresciuto da sua zia e suo zio. Le sorelle Richards avrebbero detto a Brown che non stava facendo il suo lavoro correttamente e che potrebbe tornare in un orfanotrofio. La città era divisa tra coloro che credevano che Brown avesse ucciso le sorelle e coloro che pensavano che fosse coinvolta una quarta persona.

Il 13 febbraio 1940, ci fu un’indagine di cinque ore con la giuria di un medico legale della contea di Anderson e Mary e l’unico fratello delle sorelle, Joe, presenti insieme a 25 testimoni che testimoniarono.

È stato stabilito che tutti e tre sono stati uccisi da persone sconosciute nonostante l’insistenza dello sceriffo fosse Brown. Tuttavia, non sarebbe stato fino al 2001 che Brown è stato ufficialmente scagionato da tutte le accuse.

Alla fine un testimone si è fatto avanti con informazioni su due uomini visti spiare la casa il giorno prima degli omicidi. Il giorno dell’omicidio c’erano stati anche testimoni che affermavano di aver sentito parlare due uomini all’interno della casa. Il caso resta aperto.

La villa in cui vivevano le sorelle Richards è stata distrutta da un incendio. Al suo posto venne costruito Harvey’s Furniture. Dipendenti e clienti hanno assistito a un’apparizione femminile che indossava un abito stile anni ’40 e hanno spesso sentito voci di origini sconosciute in tutto l’edificio.

Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo