Amalia, Alexia e Ariane: ritratto delle Principesse d’Olanda

Le foto sono state scattate a luglio, poco prima che re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi e la regina consorte, Máxima Zorreguieta Cerruti, partissero insieme alle figlie per l’isola di Milos. Allora, il monarca olandese ha chiamato a sé il fotografo Martijn Beekman perché questi lo raggiungesse a Palazzo Noordeinde, all’Aia, e ritraesse la famiglia regale. Il re e la regina, le figlie l’una accanto all’altra e sole, nella stessa stanza del palazzo, con le tende chiare e le pareti in tinta.

Il frutto dello shooting è stato diffuso sul finire di agosto, tramite il sito ufficiale dei regali olandesi.

Amalia, per prima, è stata immortalata. La Principessa d’Orange, erede designata al trono e futura sovrana di un regno che, oltre ai Paesi Bassi, comprende Curaçao, Aruba e Sint Maarten, ha posato con un abito azzurro, diverso da quello bianco indossato dalle sorelle minori. Nata il 7 dicembre 2003, Amalia è la primogenita di re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi e della regina consorte, Máxima Zorreguieta Cerruti. All’anagrafe, è stata registrata come Catharina-Amalia, ma né il re né la moglie l’hanno mai chiamata con il primo nome. La coppia, al formale Catharina, ha preferito il solo Amalia, dando poi alle due figlie minori nomi che permettessero loro di «completare la tripla A».

Amalia, che una volta raggiunta la maggiore età otterrà di diritto un seggio nel Consiglio di Stato dei Paesi Bassi, ha due sorelle, Alexia, 15 anni, e Ariane, 13. Alexia, che nel febbraio 2016 è stata vittima di un incidente a seguito del quale si è rotta il femore, studia oggi alla Christelijk Gymnasium Sorghvliet all’Aia, insieme alla sorella Amalia. Ariane, invece, è rimasta alla Bloemcampschool di Wassenaar, dove Amalia e Alexia hanno completato il proprio percorso di studi.

Le sorelle, pressoché identiche per colori e postura, sono state educate per parlare, perfettamente, olandese, inglese e spagnolo. Sono sportive, amano lo sci e l’equitazione, e, come mamma Màxima, possiedono un certo gusto nel vestire. Adorano gli smalti e i colori forti. Tutte e tre, possiedono il titolo di principessa dei Paesi Bassi.

LEGGI ANCHE

Le principesse d’Europa destinate a diventare regine

LEGGI ANCHE

Amalia d’Olanda, 16 anni ed etichettata «plus size». E sui social scoppia (giustamente) la polemica

Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo