Trilogie mozartiane dalla campagna inglese

settenote

Con Piano City Milano musica per le strade con i pianoforti del capoluogo ambrosiano

di Angelo Curtolo

default onloading pic

Con Piano City Milano musica per le strade con i pianoforti del capoluogo ambrosiano

2′ di lettura

Nell’attesa che si riaprano le scene, musica per le strade con i pianoforti di Milano e trilogie mozartiane dalla campagna inglese.
Si riparte? Piano City Milano ci prova: nel corso del weekend 22-24 maggio piano tandem e piano risciò circoleranno per le vie della città e concerti sono previsti in luoghi simbolo come il Museo del Novecento, il Museo Poldi Pezzoli, il Castello Sforzesco, i Bagni Misteriosi. Tutti fruibili in streaming come le dirette degli artisti dalle loro case: già confermati Ludovico Einaudi, Chilly Gonzales, Rufus Wainwright, Rami Khalifé e Paolo Jannacci .

Ancora pianoforte, e di gran qualità, il 29 dalle 16 – e disponibile per 72 ore – con uno dei più straordinari interpreti di oggi, Daniil Trifonov, in Beethoven, Schumann, Prokofev e Chopin dalla Carnegie Hall.

Sempre da oltreoceano, il 24 alle 20.30, lo streaming di un grande concerto del 2013: alla testa dell’Orchestra e Coro di Chicago Muti dirige il Requiem di Verdi, Tatiana Serjan/Daniela Barcellona/Mario Zeffiri/Ildar Abdrazakov i solisti . Se come noi amate questo direttore, sono appassionanti le prove d’orchestra e i documentari che si possono trovare su www.riccardomutimusic.com.

Anche la London Philharmonic Orchestra ogni giovedì alle 20.30 e ogni domenica alle 20 mette in rete i concerti del suo archivio. Il 24 possiamo ascoltare il Quartetto e Sestetto Steve Reich, il 28 musiche sacre di Brahms e Szymanovskij dirette da Gergev e il 31 La Dannazione di Faust di Berlioz diretta da Rattle.

Spostandoci, anche se solo virtualmente, nella verde campagna inglese approdiamo al Festival di Glyndebourne: trascorriamo tre domeniche di seguito (il 24, il 31 e il 7 giugno alle 18, ma anche nei sette giorni successivi) con la trilogia mozartiana Nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte. Consigliamo soprattutto la prima – Ticciati sul podio, cast giovane, ambientazione anni ’60 di Grandage – e la terza, diretta da Ivan Fisher con cinque interpreti all’altezza.

Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo