Come migliorare il rapporto con il proprio corpo

Ecco come migliorare il rapporto con il tuo corpo.

Volersi bene

Piacersi non è sempre un’impresa semplice. Ci sono periodi della nostra vita in cui ci sentiamo bruttine/i, gonfie/i o in sovrappeso, e tutto ciò può compromettere il rapporto con il nostro corpo. Nei casi peggiori, sentirci in questo modo può anche ridurre la nostra autostima, influenzando così la qualità della nostra vita sotto molteplici aspetti.

Come recuperare autostima e motivazione con i consigli dell'esperta

Come recuperare autostima e motivazione con i consigli dell’esperta

Ecco come recuperare efficacemente autostima e motivazione.

Avere un buon rapporto con il proprio corpo, a prescindere dai chiletti di troppo e dalle normalissime imperfezioni, è molto importante per vivere bene. Ma come fare a mantenere sano questo tipo di relazione? A spiegarlo ci pensa una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Body Image, i cui autori hanno scoperto che prestare maggiore attenzione alle sensazioni interne che ci manda il nostro stomaco può aumentare il nostro grado di apprezzamento verso il nostro corpo.

Insomma, concentrarsi sulla cosiddetta interocezione gastrica (ovvero la sensazione di fame o di pienezza che il nostro stomaco ci manda più volte al giorno), può davvero fare la differenza! Per il loro studio, gli autori hanno arruolato un campione di 191 adulti nel Regno Unito e in Malesia, ed hanno scoperto che esiste un chiaro legame tra la consapevolezza corporea (come la sensazione di pienezza o quella di fame) e l’immagine del corpo.

In altre parole, le persone che sono più in sintonia con il proprio funzionamento interno dimostrano un maggiore apprezzamento del loro corpo in generale. Riteniamo che una maggiore attenzione ai segnali gastrici potrebbe aumentare la consapevolezza delle funzioni positive che il corpo svolge e migliorare la capacità di rispondere ai bisogni del corpo, promuovendo un’immagine positiva del corpo.

Gli autori hanno osservato che coloro che sono meno in sintonia con gli stimoli interni potrebbero avere un’immagine del corpo negativa, perché tendono ad affidarsi alle percezioni esterne (come le forme o il peso) piuttosto che a quelle interne.

Una buona immagine del corpo potrebbe essere favorita incoraggiando le persone ad essere più consapevoli delle proprie sensazioni interne, come quella di sentirsi pieni. Le sensazioni viscerali possono farti davvero bene!

Psicologia: Tinder mette a rischio l’autostima?

Psicologia: Tinder mette a rischio l’autostima?

Tinder potrebbe essere collegata a livelli più bassi di autostima, almeno per quanto riguarda gli uomini.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

via | ScienceDaily

Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo